GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

NEVE SUL GARGANO – Alberi caduti e rami spezzati, notte di lavoro per la “Pegaso” per liberare le strade

400

L’andata di gelo che sta interessando anche il Gargano (spolverata anche a Vieste durante la scorsa notte), ha impegnato non poco la protezione civile. In particolare, il gruppo di volontari “Pegaso” di Vieste, ha dovuto lavorare nella tarda serata di ieri e fino a notte inoltrata per liberare le strade da alberi caduti e rami spezzati a causa del peso della neve.

L’intervento più importante è stato effettuato sulla provinciale Mandrione-Foresta Umbra, dove hanno operato ben cinque squadre di volontari, per liberare, tra l’altro, diverse auto rimaste bloccate fin dal pomeriggio. Sono stati rimossi oltre trenta alberi che avevano ostruito la sede stradale, già di per sé malconcia in situazioni normali. I giovani volontari, già in attività dal mattino per lo spargimento di sale sulle strade per consentire quantomeno il transito agli autobus di linea, hanno lavorato con grande difficoltà, riuscendo, alla fine, a rendere possibile il transito dei veicoli su quel tratto di strada dove le nevicate sono state abbondanti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni