GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Affidati i lavori di sistemazione di via Napoli e della “punta della banchina”

594

Formalizzate, da parte del Settore tecnico comunale, retto dall’ing. Vincenzo Ragno, le procedure di gara e contestualmente affidati i lavori per altre opere pubbliche di imminente realizzazione a Vieste e proposte dall’assessore al ramo, Mariella Pecorelli.

La prima riguarda i lavori di sistemazione di Via Napoli, compresa tra viale XXIV Maggio e viale Giovanni XXIII, che sarà completamente pavimentata, arredata e livellata ai fini dell’accesso in sicurezza anche ai disabili. I lavori, per complessivi 52 mila euro, Iva compresa, sono stati affidati, tramite procedura MePa (Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione), alla ditta “Basso srl”, con Sede Legale in Melfi (Pz).

L’altro affidamento riguarda la sistemazione dello “slargo” della Punta della banchina (o Punta Santa Croce), che sarà pavimentato con materiale del tipo “acciottolato” e completato con elementi di arredo e dissuasori per renderlo del tutto pedonabile. I lavori, per complessivi 43 mila euro (oltre Iva ed oneri di legge) saranno eseguiti dall’impresa Melillo Costruzioni Srl con sede in Volturino.

Intanto con la Giunta comunale, con altrettante delibere adottate in data di oggi, ha approvato i progetti definitici ed esecutivi relativi al rifacimento delle facciate del Municipio, che sarà anche impreziosito con illuminazione artistica su tutti e tre i lati principali, e della sistemazione del cortile interno dello stesso Palazzo municipale, dove, tra l’altro, è stata rinvenuta la “tomba d’élite”, che sarà adeguatamente valorizzata.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni