GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Spento l’incendio in località “Salerno”, in fumo cinque ettari di giovane pineta e macchia mediterranea

1.483

E’ stato spento dopo circa dieci ore di lavoro l’incendio scoppiato questa mattina, intorno alle 10, nell’agro di Vieste, in località “Salerno – Marzaniello”. Le fiamme, che hanno preso l’avvio da una zona incolta, tra arbusti secchi e macchia mediterranea, si è poi spinto, anche a causa del vento, verso una giovane pineta, con sottobosco composto, per gran parte, da vecchi tronchi, residuo di altro incendio che ha interessato la stessa zona diversi anni fa.

Le fiamme hanno percorso circa cinque ettari di terreno, procurando danni rilevanti all’ecosistema. Non facile il lavoro per le squadre di pronto intervento accorse sul posto, vale a dire carabinieri forestali, vigili del fuoco, dipendenti Arif, Gruppo di protezione civile “Pegaso” e “Giacche Verdi del Gargano – Gruppo operativo di Vieste”. In considerazione della particolare conformazione della zona, e le difficoltà di operare con mezzi da terra, è stato richiesto l’intervento di un aereo canadair che ha effettuato una quarantina di lanci d’acqua prelevata dalla specchio di mare antistante la spiaggia della “Scialara – Portronuovo”. Solo in serata è stato possibile circoscrivere le fiamme e dare corso alle operazioni di bonifica che dureranno per tutta la notte, al fine di evitare la ripresa delle fiamme proprio a causa della presenza dei tronchi secchi, come già accaduto nel pomeriggio quando il canadair, costretto a fare rifornimento a Bari, ha lasciato la zona.

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri forestali per risalire alle cause dell’incendio. Non è esclusa l’azione dolosa.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni