GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Emanata nuova ordinanza: ecco come funzionerà il Comune fino al 31 luglio 2020

2.445

In ordine al funzionamento degli uffici comunali e alla individuazione dei “servizi essenziali”, il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, in data di oggi, 23 marzo 2020, ha emanato una nuova ordinanza, la n. 67, che recepisce Decreti Legge, Deliberazioni e Decreti del Presidente del Consiglio dei ministri, emanati ai fini dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, e più in particolare l’art. 87 del d.l. 17 marzo 2020 n. 18.

Va subito detto che i provvedimenti che seguono hanno validità fino al 31 luglio 2020 in quanto sono frutto dell’applicazione della deliberazione del Presidente del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020 di “Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, e dunque fino al 31 luglio 2020, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili,  salvo eventuali successive modifiche in ragione dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria.

Per tali ragioni, il sindaco, richiamate le varie disposizioni di legge, con l’ordinanza odierna ha individuato i seguenti servizi essenziali e le seguenti attività indifferibili da rendere in presenza:

  1. Servizio di Stato civile, limitatamente alle dichiarazioni di nascita e morte;
  2. Servizio Anagrafe;
  3. Servizi ex art. 54 comma 1 D. Lgs. 267/2000 quale Ufficiale del Governo in materia di ordine pubblico, pubblica sicurezza e polizia giudiziaria;
  4. Servizio Protezione civile;
  5. In materia di organizzazione generale dell’amministrazione:
    • Segreteria Generale e Protocollo;
    • Sistemi Informativi – Supporti Tecnologici e Telecomunicazioni;
    • Servizi sociali;
    • Servizio Igiene pubblica;
    • Gestione rifiuti;
    • Servizio Economico – Finanziario;
    • Provveditorato ed Economato;
    • Servizio Personale ed organizzazione;
    • Servizio Manutenzione;
    • Servizi cimiteriali.
  • di disporre chiusura del Palazzo Municipale nelle ore pomeridiane del martedì e giovedì.

Tutti gli altri servizi non elencati, verranno effettuati in modalità “smart working”, vale a dire senza la presenza del funzionario o impiegato, i quali opereranno dal proprio domicilio.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni