GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Cannarozzi-Prudente (I Democratici): “L’emergenza sicurezza sia posta in testa alle priorità dell’agenda amministrativa”

423

“Esprimiamo forte preoccupazione di fronte all’ennesimo atto criminale accaduto in pieno centro cittadino e in pieno giorno. All’indomani di una stagione turistica con numeri da capogiro che collocano la nostra Città tra le prime località turistiche, riemerge prepotentemente la guerra tra gruppi criminali per il controllo del territorio. Ciò che è accaduto ieri pomeriggio è di una gravità inaudita che lascia sgomenti se solo si pensa che in quella piazza a quell’ora c’erano turisti che si godevano gli ultimi scampoli dell’estate, gente che passeggiava, bar e negozi nel pieno della loro attività. La villa comunale è il luogo dove numerosi bambini, nel tardo pomeriggio, si recano a giocare per cui non ci si può più affidare alla buona sorte, all’affermazione quasi liberatoria del: “poteva andare peggio”. Vieste sconta, ormai da tempo, condizioni economico-sociali che determinano marginalità e precarietà in larghe fette della popolazione. Il livello di insicurezza avvertito dalla popolazione è molto elevato. I cittadini sono impauriti ed a volte si arriva a non uscire di casa ed a evitare di attraversare certe zone della città. Come gruppo politico abbiamo più volte segnalato in Consiglio Comunale l’emergenza sicurezza, proponendo, giusto un anno fa, alla massima assise cittadina l’istituzione di una Commissione consiliare per la sicurezza e la legalità che avesse tra i suoi compiti l’attivazione di molteplici percorsi per promuovere buone prassi sociali e prevenire fenomeni di devianza minorile chiedendo anche la collaborazione di diverse agenzie laiche e religiose. È bene ricordare che molti quartieri della nostra città la sera diventano zone franche dove poter impunemente gestire il traffico di stupefacenti e che ormai la ludopatia, in tutti i suoi molteplici aspetti, è diventato un fenomeno fuori controllo. Al Sindaco, alla Giunta comunale e a tutte le forze politiche presenti in Consiglio comunale chiediamo che l’emergenza sicurezza sia posta in testa alle priorità dell’agenda amministrativa. Ai nostri cittadini chiediamo di non girare la testa dall’altra parte e di collaborare, affinché Vieste torni ad essere luogo di bellezza e di convivenza civile”.

I Consiglieri Comunali
Rita Incoronata Cannarozzi
Paolo Prudente

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni