GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Tentato omicidio, il Prefetto convoca summit di polizia in Municipio

614

A seguito dell’agguato a colpi di pistola, messo a segno lo scorso 14 ottobre, nei pressi della villa comunale di Vieste, il Prefetto di Foggia, Raffaele Grassi ha convocato una riunione di Coordinamento Tecnico delle Forze di Polizia nella cittadina garganica.

Il summit si terrà nel pomeriggio di domani, 17 ottobre, alle ore 16, in Comune. Nell’agguato, lo ricordiamo, è rimasto ferito ad una gamba un 34enne del posto, Giovanni Cristalli; chi ha agito ha esploso almeno 7 colpi di pistola calibro 9. Un episodio che ha allarmato i cittadini viestani, in primis il sindaco Giuseppe Nobiletti che, a caldo, aveva dichiarato: “Poteva essere una strage”. Sull’accaduto interviene, intanto, il Forza Italia di Vieste. Questo il comunicato: “I fatti dello scorso 14 ottobre sono un ennesimo attentato alla serenità di tutti i cittadini. Un atto criminale perpetrato con cotanta naturalezza e spregiudicatezza, in pieno giorno, denota un evidente radicamento della cultura del crimine in un substrato sociale troppo fertile o forse troppo fragile. Piena è la fiducia nell’operato delle forze dell’ordine che continuano a svolgere un lavoro delicato e complesso, ma la sola azione repressiva potrebbe non bastare. È un’emergenza che impone risposte efficaci, soprattutto a livello sociale, accompagnate dalla massima unità civica ed istituzionale, per isolare e debellare chi, evidentemente, vorrebbe tenere Vieste sotto una cappa di paura e di violenza”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni