GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Ciak, si gira: con “Il giovane Pertini”, torma il cinema d’autore

581

L’ex convento di San Francesco, la spiaggia di Portonuovo, le rocce di San Lorenzo: queste alcune delle location scelte dal regista, Giambattista Assanti, per girare a Vieste parte del film “Il giovane Pertini, combattente per la libertà”, che vede tra gli interpreti, Gabriele Greco (Pertini), Michele Enrico Montesano (figlio del più noto, Enrico Montesano), Dominique Sanda (Maria Muzio, madre di Pertini).

L’opera è un biopic evocativo che parte con una soggettiva di Sandro Pertini (Raffaele Pisu), appena eletto Presidente della Repubblica Italiana, per tornare indietro a raccontare il giovane che sta dietro il grande statista, nonché partigiano, e ricordare l’ardore che ha accompagnato la sua fede verso il socialismo e le grandi rinunce affettive che tutto questo ha comportato.

Ancora una volta, dunque, Vieste è stata scelta come location cinematografica. In questi giorni la nostra cittadina è diventata l’epicentro di questa produzione:  la troupe della Casablanca Movies di Giambattista Assanti  e la Società Armarano Rectechnology stanno girando, come detto, alcune scene del docu-film intitolato “Il giovane Pertini, combattente per la libertà”.  L’ennesima rilevante opportunità di promozione del territorio e di Vieste, che sarà inserito nei titoli di coda. Il film è candidato ai David di Donatello 2019 e potrà essere presentato alla Mostra Internazionale dei Cinema di Venezia. Nelle sale uscirà il prossimo 25 settembre.

La presentazione del docu-film avverrà domani, venerdì 31 maggio, alle ore 11 presso il Comune di Vieste alla presenza del regista, autore e produttore Giambattista Assanti, del docente e scrittore Stefano Carretti, e del produttore Paolo Rossi. All”incontro con i giornalisti parteciperanno anche il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti e gli assessori Grazia Maria Starace e Rossella Falcone. Il Comune di Vieste, oltre a concedere il patrocinio, ha sostenuto economicamente il progetto con un proprio contributo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni