GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

“Kangourou della matematica”, ottimi risultati per gli alunni dell’Istituto comprensivo “Rodari – Alighieri – Spalatro” di Vieste

245

Ottimi risultati per gli alunni dell’Istituto comprensivo “Rodari – Alighieri – Spalatro” alle competizioni nazionali di matematica.

Gli alunni della Scuola Primaria Auciello Michelantonio, De Filippo Giorgio e Falcone Maria parteciperanno, sabato 18 maggio a Campobasso, alla semifinale nazionale dei giochi “Kangourou della matematica”, una competizione internazionale che nasce in Australia nel 1981 e viene introdotta in Europa ed in Italia, con lo scopo di promuovere la diffusione della cultura matematica.

Gli alunni della Scuola secondaria di I grado Artone Pasquale, Augelli Marco, Di Giovine Andrea e Donofrio Vincenzo, invece,   partecipano oggi alla finale nazionale dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici che si svolgeranno presso l’Università Bocconi, dopo essere stati selezionati nel corso delle semifinali regionali, che si sono svolte il 16 marzo scorso a Canosa, in cui due alunni in particolare si sono classificati al primo posto ex – equo nella categoria riservata agli alunni di prima e seconda media.

L’adesione a queste competizioni ha come obiettivo avvicinare i ragazzi alla matematica, ritenuta da molti ostica, attraverso un approccio diverso, informale e ludico. Per affrontare i giochi non è necessaria la conoscenza di nessun teorema particolarmente impegnativo o di formule troppo complicate, occorre invece una voglia matta di mettersi in gioco, un pizzico di fantasia e quell’intuizione che fa capire che un problema apparentemente difficile è in realtà più semplice di quello che si poteva prevedere.

“Un ottimo risultato a testimonianza dell’impegno dell’Istituto Comprensivo teso a valorizzare le eccellenze e ad accompagnare gli alunni nel loro processo di crescita didattica e culturale ed una grande soddisfazione che premia l’impegno degli oltre 600 alunni che si sono cimentati nelle fasi d’Istituto  ” ha detto il dirigente scolastico prof. Pietro Loconte.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni