GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Parte il servizio volontario di “Vigilanza Ecologica”

384

Parte a Vieste il Servizio Volontario di Vigilanza Ecologica, attivato dell’Amministrazione  mediante convenzione sottoscritta tra la Provincia di  Foggia, il  Comune e il raggruppamento provinciale GEV Capitanata, con  sei unità GEV.

   Vieste e Vico del Gargano sono i primi Comuni della Provincia di Foggia ad aver fatto richiesta di assegnazione di GEV, alla Provincia  per incrementare la tutela la valorizzazione del patrimonio naturalistico.

    Il servizio è prestato a titolo gratuito da volontari, formati e nominati dalla Provincia di Foggia in possesso di apposito decreto del Prefetto di nomina di “Guardie Particolari Giurate, non armate,”esclusivamente per l’espletamento dei seguenti compiti e poteri:

-promozione e diffusione dell’informazione in materia ambientale; concorrere ai compiti di protezione dell’ambiente, dell’igiene pubblica, di tutela e di valorizzazione del patrimonio naturalistico; accertamento di violazioni comportanti l’applicazioni di sanzioni pecuniarie previste dalle disposizioni di legge, dai regolamenti in materia ambientale e dai provvedimenti istitutivi di parchi e riserve;  vigilanza in materia di inquinamento idrico (della falda, del mare e dei laghi e dei fiumi), atmosferico, elettromagnetico, acustico; protezione della fauna selvatica,  protezione della flora, dei prodotti del sottobosco, dei funghi e dei tartufi;  smaltimento rifiuti, uso di prodotti chimici in agricoltura; pozzi, cave; esercizio della caccia e della pesca e difesa dagli incendi boschivi;

    Le GEV sono identificate con la divisa pettorina “Guardia Ecologica Volontaria” con lo stemma della Provincia, approvata con apposito decreto dal Prefetto di Foggia.

    Le GEV nell’espletamento delle proprie finzioni di vigilanza, acquisiscono lo status di pubblici ufficiali e funzioni di polizia amministrativa.

    .Le GEV assegnate al Comune di Vieste svolgono il servizio  all’interno del territorio comunale secondo il regolamento di servizio approvato dal Questore.

Si confida nella collaborazione e partecipazione attiva dei cittadini per la tutela  del   territorio e la salvaguardia del nostro futuro.

Coordinatore della zona

     Roberto Bosco

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni