GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Su via don Tonino Bello non si può più parcheggiare, istituito il divieto di sosta su entrambi i lati

807

Su via don Tonino Bello, nella zona “167” non si potrà più parcheggiare. Lo dispone una specifica ordinanza (n.9 del 5 febbraio 2019) emanata dal sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti.

Il divieto di sosta riguarda entrambi i lati della via, la principale del quartiere di espansione urbana, dove sono sorte abitazioni in edilizia convenzionata ed economica-popolare. Nell’ordinanza, il sindaco evidenzia, tra l’altro, che le autovetture in sosta sulla predetta strada, così come segnalato da privati cittadini,  creano intralcio alla circolazione stradale e pericoli per la circolazione. Da qui la decisione di emettere l’ordinanza che entra in vigore oggi, mercoledì 6 febbraio 2019.

Di seguito il testo completo del provvedimento sindacale.

IL SINDACO

VISTE le diverse segnalazioni pervenute a questo ente da parte di privati cittadini i quali lamentano la presenza di veicoli in sosta sulla via Don Tonino Bello che creano intralcio alla circolazione stradale;

RITENUTO che, per motivi di sicurezza pubblica e di pubblico interesse, nonché per esigenze di carattere tecnico e di tutela del patrimonio stradale, si rende necessario provvedere ad istituire il divieto di sosta sulla predetta via Don T. Bello;

VISTI gli artt. 5, 6, e 7 del Codice della Strada;

VISTO il “Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della Strada”;

ORDINA

Che a far data dal 06 febbraio 2019, su via Don Tonino Bello, é istituito il “DIVIETO DI SOSTA” “0-24” su entrambi i lati.

DISPONE

e Che il Comando della Polizia Locale proceda alla regolare rimozione della eventuale segnaletica, orizzontale e verticale, in contrasto con la presente ordinanza e alla installazione della nuova segnaletica in collaborazione con il servizio di manutenzione comunale.

NOTIFICHE E COMUNICAZIONI

IL COMANDO DI POLIZIA LOCALE in coordinamento con I’Ufficio Notifiche curera la notifica della presente Ordinanza alla Prefettura UTG di Foggia ed ai Comandi di Polizia operanti sul territorio comunale presso le rispettive sedi: e Tenenza dei Carabinieri, Tenenza Guardia di Finanza, Sottosezione Polizia Stradale, Stazione Corpo Forestale dello Stato. Ai Sigg. componenti della Giunta comunale, al Segretario-Direttore Generale, ai Sigg. Dirigenti del Comune di Vieste.

DISPONE INOLTRE

L’INVIO agli uffici comunali preposti alla disciplina del Traffico, dell/Ambiente, ed all’espletamento della manutenzione per quanto di loro competenza.

L’INVIO agli organi di informazione locale (Ondaradio e Gargano TV Vieste, Il Faro Settimanale) per ’opportuna divulgazione al pubblico;

L’AFFISSIONE della presente Ordinanza all’Albo Pretorio del sito web istituzionale www.comune.vieste.fg.it per 30 giorni.

La Polizia Locale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati della esecuzione della presente Ordinanza.

EVIDENZIA CHE

Avverso la presente Ordinanza é possibile ricorrere al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di pubblicazione o notificazione, ovvero proponendo ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nei termini di legge.

IL SINDACO

Avv. Giuseppe Nobiletti

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni