GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Meteo: WEEKEND, tra Sabato e Domenica CICLONE e CROLLO TERMICO. Ecco i dettagli

Quella appena iniziata sarà una settimana dominata dalla presenza dell'alta pressione a garanzia di un tempo asciutto e stabile praticamente ovunque: si configurerà insomma quella che in gergo viene chiamata l'Estate di San Martino.

220

Quella appena iniziata sarà una settimana dominata dalla presenza dell’alta pressione a garanzia di un tempo asciutto e stabile praticamente ovunque: si configurerà insomma quella che in gergo viene chiamata l’Estate di San Martino. Tuttavia, il rovescio della medaglia sarà costituito dalle foschie e dalle nebbie che localmente avvolgeranno le pianure del Nord. A partire da Venerdì 16, lo scenario inizierà a cambiare su alcune regioni: nei pressi del Sud, infatti, si formerà un ciclone che sarà responsabile di qualche pioggia. Ma vediamo nel dettaglio la situazione per il prossimo weekend.

Nella giornata di Sabato 17 avremo condizioni di intenso maltempo sulla Calabria e sulla Sicilia, con rischio di fenomeni anche violenti sui settori sud-orientali dell’Isola. Isolate precipitazioni, inoltre, non sono da escludere anche su Marche, Abruzzo e Molise, nonché sul Gargano e sulla Sardegna orientale, mentre sul resto del Centro e al Nord andrà decisamente meglio con tempo più asciutto e soleggiato ovunque. Domenica 18 saranno ancora possibili degli occasionali rovesci sui settori ionici, sulla Sicilia tirrenica e sui settori orientali della Sardegna. Sul resto del territorio nazionale il tempo si manterrà buono, con ampio soleggiamento, salvo per locali riduzioni della visibilità in pianura al Nordovest, specie al mattino.

Sarà dal punto di vista climatico che ci saranno grosse novità sull’Italia: dopo una lunga fase piuttosto tiepida le temperature infatti sono destinate a crollare, con valori fino a circa 10°C in meno rispetto a quelli attuali. Le massime non andranno oltre i 15/16°C da Nord a Sud, ma anche le minime risulteranno in sensibile calo, in particolare sulle regioni centro-settentrionali. Il clima dunque sarà decisamente più fresco e inizierà ad assumere connotati più in linea con la stagione in corso.

 

IlMeteo

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni