GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Deteneva cinque bombe carta, ai domiciliari giovane incensurato di Vieste

1.387

Aveva nascosto in un locale di sua proprietà a Vieste cinque ordigni esplosivi di fattura artigianale, del peso di circa due chili ciascuno. Per questo i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, e posto ai domiciliari un 25enne incensurato del posto, per detenzione illegale di materiale esplosivo. Dopo aver trovato le bombe, i militari hanno messo in sicurezza l’area e hanno fatto intervenire i colleghi del Nucleo Artificieri di Bari che hanno accertato la potenzialità esplosiva micidiale degli ordigni, ritenendoli confezionato da mani esperte, e li hanno fatti brillare. Indagini sono ora in corso per stabilire il motivo per cui l’arrestato avesse l’esplosivo.(ANSA).

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni