GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Trasferito a Molfetta, don Sandro Rocchetti lascia la parrocchia “S. Pio” di Manfredonia

569

L’Amministratore Apostolico dell’arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, mons. Luigi Renna, ha provveduto, essendo nei pieni poteri, a conferire nuovi incarici per l’anno pastorale 2018/2019.

In tale contesto, il presule reggente la nostra arcidiocesi, ha dato il suo assenso acché il sacerdote, don Alessandro Rocchetti, dal prossimo settembre svolga il servizio di “Padre Spirituale” presso il Pontificio Seminario Regionale Pugliese in Molfetta.

In virtù di tale nomina, don Sandro lascerà la neonata parrocchia “San Pio da Pietrelcina”, ubicata nella zona di espansione edilizia di Manfredonia, nel quartiere conosciuto come “I comparti”, che ha fatto crescere e sviluppare dal nulla. Basti dire che la chiesa è stata inaugurata appena il 23 dicembre dello scorso anno, mentre la “prima pietra” fu posta il 4 giugno 2016, dal defunto arcivescovo, mons. Michele Castoro.

“Devo essere sincero – ci ha detto don Sandro Rocchetti – non me lo aspettavo. Anche se è stata una decisione non facile da accettare, ora sono sereno, anche perché ho preparato bene la comunità. Vado a svolgere un lavoro delicato e prezioso per la formazione dei sacerdoti di tutta la regione, e questo mi dà conforto”.

E sempre mons. Renna, ha dato il suo assenso acché il sacerdote, don Emanuele Spagnolo dal prossimo settembre svolga il servizio di Vice Rettore presso il Collegio Urbaniano in Roma.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni