GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Gruppo Clemente Sindaco – Revocare i provvedimenti di chiusura del PPI e trasferire il distretto a Vieste

240

Agli inizi del 2017 il nostro Gruppo consiliare ha promosso un Consiglio comunale sull’emergenza Sanitaria a Vieste.Il Consiglio comunale su richiesta dei gruppi di minoranza ha approvato all’unanimità i seguenti indirizzi (C.C. 9/2017):
– chiedere non solo la permanenza del PPI a Vieste, ma anche un potenziamento delle funzioni svolte e delle prestazioni sanitarie, per garantire una adeguata assistenza sanitaria ai cittadini di Vieste e per tutelare l’attività turistica;
– vigilare sull’effettivo potenziamento della specialistica ambulatoriale, sulla istituzione della Commissione Invalidi, minilab, sull’attivazione dell’elisuperfice h 24;
– impegnare gli Organi Regionali e la Asl nell’attivazione dell’ospedale di zona particolarmente disagiata.
Pur di avviare un’azione comune, considerato che l’assistenza sanitaria è un tema sul quale non bisogna anteporre personalismi, abbiamo rinunciato ad inserire negli indirizzi la proposta di trasferire da Vico del Gargano a Vieste la sede del nostro Distretto socio-sanitario.
Purtroppo, i citati indirizzi del Consiglio comunale non sono stati perseguiti dal Sindaco, né ascoltati dal Presidente Emiliano e dalla Asl, tant’è che i provvedimenti che riguardano l’argomento non sono stati modificati, né migliorati.
La scarsa attenzione ricevuta ci fa preoccupare anche per il passaggio del personale dalla Asl al 118 (conversione del PPI in PPIT), considerato che la nostra città è stata penalizzata in ogni riforma del Diritto alla Salute.
Siamo partiti con un pronto soccorso in sostituzione dell’ospedale, ci è stata tolta la sede del Distretto, ci è stata data l’eliambulanza – in sostituzione di quello che ci spettava – per poi togliercela, oggi ci viene chiuso il PPI per passare al 118. Domani, temiamo che il 118 venga ridimensionato e che il Diritto alla Salute ci venga del tutto negato.
Il nostro Gruppo consiliare chiede al Presidente Emiliano ed al Direttore Piazzolla di considerare gli indirizzi del Consiglio comunale n. 9/2017 e le seguenti proposte:
– revocare i provvedimenti di chiusura del PPI di Vieste;
– finanziare un progetto specifico di miglioramento dell’assistenza sanitaria per il nostro Comune;
– trasferire da Vico del Gargano a Vieste la sede del nostro Distretto socio-sanitario;
Il gruppo consiliare “ClementeSindacoSì!”

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni