GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Sciolto il Consiglio comunale di Mattinata per ingerenza della criminalità organizzata

Deliberato dal Consiglio dei ministri su proposta di Minniti

248

A poco meno di un anno dall’insediamento della commissione che avrebbe dovuto accertare e valutare la natura delle presunte infiltrazioni mafiose (a seguito di esposti anonimi alle forze dell’ordine), oggi il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (Tuel), ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Mattinata, perché sono state accertate forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata, che esporrebbero l’amministrazione comunale a pressanti condizionamenti, compromettendone l’imparzialità

La decisione su Mattinata arriva a quasi tre anni da quella sul Comune di Monte Sant’Angelo, sciolto nell’estate del 2015. È la seconda volta che accade in provincia di Foggia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni