GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Giorgio Russo nominato coordinatore del Comitato di Liberi ed Uguali di Vieste

Sottolineata la necessità di impegnarsi perché le idee ed il programma di Liberi e Uguali venga reso noto alla stragrande maggioranza dei cittadini della nostra città

220

Giorgio Russo, già indicato come delegato all’Assemblea Nazionale, è stato nominato coordinatore del Comitato di Liberi ed Uguali di Vieste.

Nell’incontro tenutosi il 18 febbraio scorso, allargato ai simpatizzanti della lista Liberi e Uguali, Giorgio Russo, a nome dell’intero Comitato, ha sottolineato la necessità di impegnarsi perché le idee ed il programma di Liberi e Uguali  venga reso  noto alla stragrande maggioranza dei cittadini della nostra città.

Di fronte all’enorme confusione propagandistica c’è un grande bisogno di recuperare l’identità della sinistra democratica e di governo, mettendo al centro del dibattito politico proposte concrete che toccano la vita reale della gente.

Ad iniziare dal diritto  alla dignità del lavoro, da un fisco più giusto alla lotta coerente per battere elusione ed evasione, dalla prevenzione e cura ad una sanità di servizi per i cittadini che non emargini i territori e che non sia fatta di superticket e di prestazioni costose, da una pensione più decorosa per chi ha lavorato per tanti anni alla necessità di dare ai giovani l’opportunità di inserirsi nel mondo del lavoro, da una scuola dove si studi per davvero al problema di recuperare un ruolo ed una dignità degli insegnanti e degli operatori della scuola, da una svolta verde alla difesa del territorio molto spesso abbandonato e con infrastrutture fatiscenti.

Quindi Liberi ed Uguali si propone contro le ingiustizie e per l’affermazione dei diritti per tutti e non dei privilegiati.

E’ su queste cose che le forze politiche ed i vari candidati dovrebbero confrontarsi e assumere impegni concreti e non limitarsi alle ormai noiose passerelle televisive.

Nei prossimi giorni faremo ogni sforzo per presentare alla città i nostri candidati e per far pervenire il nostro programma a tutti i i nostri concittadini.

Il Comitato ha anche preso in esame la situazione politica ed amministrativa locale con particolare riferimento alla grave crisi occupazionale (specialmente nel settore edile completamente bloccato), alla mancanza di un’adeguata rete di servizi sanitari, ad un’improvvisata scelta di accertamento sulla tassa dei rifiuti solidi (Tari) e di quella sulla casa (Imu) che hanno creato sconcerto e rabbia in diverse centinaia di cittadini, ad una scelta a dir poco incomprensibile ed ingiustificata della Regione Puglia nell’accorpamento delle varie scuole di Vieste in un’unica struttura gestionale.

Questioni peraltro poste, in più occasioni, all’attenzione del Sindaco e della Giunta attraverso interrogazioni in Consiglio Comunale, sul piano provinciale e regionale e sulle quali abbiamo sollecitato una incisiva presa di posizione del Sindaco e dell’intera giunta che abbiamo sostenuto e che continuiamo a sostenere nella convinzione che il lavoro, la sanità, la scuola, il sostegno a chi affronta ogni giorno fatiche e difficoltà,  gli interessi generali della città vadano messi al primo posto nella scala delle priorità per un effettivo cambiamento rispetto al passato ed al modo indecoroso in cui è stata governata la nostra città.

A dire la verità le risposte non sempre sono state adeguate alla portata dei problemi e spesso i pregiudizi hanno prevalso sulle vere motivazioni che hanno mosso le nostre iniziative. La nostra preoccupazione è una sola: così facendo si rischia di perdere quella spinta propulsiva che è stata alla base di questa Amministrazione.

La sinistra di Vieste non farà mai mancare il suo contributo finalizzato alla crescita civile e democratica di una città che reclama più diritti e maggiore giustizia sociale.

Anche per questo, ha concluso Giorgio Russo, il voto dato a Liberi e Uguali è un voto che deve avere un peso nel Paese e nella città.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni