Vieste – Recuperati dai carabinieri 20 quintali di olio d’oliva rubati in un hotel

La refurtiuva nascosta in una villetta disabitata.

1.594

Lunedi scorso, a Vieste, il titolare di una delle principali strutture ricettive del posto aveva denunciato il furto, dall’interno di un magazzino della struttura, di 20 quintali di olio e di altro materiale vario.

A seguito della denuncia i Carabinieri della Tenenza di Vieste – appartenente al Comando Compagnia di Manfredonia – hanno effettuato un accurato sopralluogo, attuando poi una serie di attività di rastrellamento in aree rurali, grazie anche all’ausilio dei reparti in supporto, tra cui gli Squadroni Eliportati Cacciatori Carabinieri “Calabria” e “Sicilia”, rinvenendo infine tutta la refurtiva nei pressi di un’abitazione estiva isolata, dove i ladri, approfittando dell’assenza dei proprietari, l’avevano, probabilmente, momentaneamente accantonata in attesa di un ricettatore a cui piazzarla.

La merce, recuperata, è stata quindi restituita al legittimo proprietario. Sono in corso indagini volte ad individuare gli autori del furto.

Potrebbe interessarti anche Altri Articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: