GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Finanziamento regionale – Sorgerà a San Francesco la nuova biblioteca di Vieste

1 milione 323.961,76 euro dal bando Community Library

1.080

Vieste avrà una biblioteca degna di questo nome, collocata in un ambiente storico come l’ex convento di San Francesco. E’ qui, infatti, che nascerà un vero e proprio polo culturale, tra cielo e mare, e che contribuirà, anche, alla “rinascita” di questa bellissima parte del centro storico viestano, tanto apprezzata in Italia e nel mondo.
La nostra città, infatti, è stata destinataria di un cospicuo finanziamento, circa un milione e 400 mila euro, rientranti nell’avviso “Community Library”, al cui bando ha partecipato il Comune di Vieste. Particolarmente soddisfatta l’assessora alla Cultura, Graziamaria Starace, che ha fortemente creduto in questo progetto, predisponendo, con l’indispensabile collaborazione dei funzionari comunali, la documentazione progettuale necessaria per partecipare al bando.
“Vorrei rendervi partecipi di un grande risultato per la nostra città – ha dichiarato Starace -. Con circa un milione e quattrocentomila euro la Regione Puglia ha finanziato il progetto di Community Library. Finalmente avremo una biblioteca degna di questo nome”.
Ad annunciare gli stanziamenti è stato l’assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese. Si tratta di “una straordinaria iniezione di risorse per una straordinaria effervescenza di progettazione che il bando ha saputo suscitare, grazie alla felice intuizione della collega all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone”, ha osservato l’assessore Piemontese.
“Sono investimenti che contribuiscono a elevare la qualità della vita anche nei comuni più piccoli, spesso mettendone a ulteriore valore il patrimonio dei beni culturali”, ha rimarcato da parte sua l’assessore regionale all’Agricoltura, Leo Di Gioia.
Come detto, a Vieste il progetto è centrato nel Complesso del Convento di San Francesco e gode di 1 milione 323.961,76 euro di finanziamento. La parte interessata dai lavori sarà quella dell’ex carcere mandamentale, con il bellissimo chiostro e i vari locali esistenti che, una volta restaurati e portati all’antico splendore conferiranno alla istituenda biblioteca comunale un’impronta culturale di grande livello.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni