GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Borsa di studio “Ottorino Manzionna”, premiati tre studenti dell’Ipssar “Enrico Mattei”

291

9cb334db495da123bd90088df8e9770c_LQuesta mattina, dopo la messa in suffragio di Ottorino e Gabriele Manzionna officiata da don Celestino nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, presso la sala Sagittario dell’Ipssar Mattei sono state assegnate le borse di studio a tre alunni che hanno conseguito il massimo punteggio agli esami di Stato, precisamente a Desideria Innangi, Francesco Quacquarelli e Vitali Mykaliuki.
Dopo l’introduzione dell’evento, mirata a ricordare la figura di Ottorino Manzionna, lungimirante imprenditore scomparso prematuramente in un incidente d’auto nel dicembre del 1988, il dirigente scolastico, prof. Paolo Soldano, ha rimarcato quanto sia fondamentale la collaborazione tra la scuola e le aziende al fine di migliorare l’offerta formativa e quanto, se pur tra mille difficoltà, l’Ipssar Mattei si impegni nel perseguire questo obiettivo. Il dott. Gigi Manzionna, ha portato il proprio contributo evidenziando come dalla sua nascita, nei locali di Pugnochiuso, la scuola è sempre stata una fucina di giovani con competenze professionali nei tre settori alberghieri: cucina, sala e ricevimento. Ha aggiunto che oggi più che mai bisogna essere preparati culturalmente, a 360 gradi per affrontare degnamente il mondo del lavoro.
A fine giornata sono stati consegnati gli attestati agli alunni che hanno partecipato ai Pon all’estero, al fine di migliorare le competenze linguistiche. Un plauso ai docenti tecnico/pratici che hanno guidato gli alunni nell’accogliere gli ospiti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni