GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Termoli – Assalto al furgone carico di sigarette, assolto il viestano Marco Raduano

162

viestano Marco RaduanoIl Tribunale di Larino ha assolto dall’accusa di concorso in rapina, sequestro di persona, armi, ricettazione d’auto per l’assalto al furgone carico di sigarette dei Monopoli avvenuto il 16 giugno del 2015 nella zona industriale di Termoli, il viestano Marco Raduano, 34 anni. Già venti giorni dopo la rapina, il 9 settembre 2015, il Tribunale della libertà di Campobasso accolse il ricorso dell’avvocato difensore, Francesco Santangelo, che parlava di insufficienza d’indizi e scarcerò Raduano (che rimase detenuto per altre vicende).
Il processo di primo grado al solo Raduano per l’assalto al furgone si è ora chiuso con rito abbreviato davanti al gup del Tribunale di Larino con l’assoluzione. Il pubblico ministero al termine della requisitoria aveva chiesto la condanna di Raduano a 5 anni e 6 mesi di reclusione, tenendo conto dello sconto di un terzo della pena previsto dal rito abbreviato. L’avv. Francesco Santangelo, difensore dell’indagato, nel sollecitare l’assoluzione, ha rimarcato come già il tribunale della libertà di Campobasso avesse ritenuto insufficienti gli indizi, e rispetto a quella decisione non un elemento nuovo è andato a intaccare la posizione processuale del giovane viestano.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni