GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Grande attesa per la “fanoja” di San Giuseppe, fermento in casa “Pizzeche & muzzeche”

150
pizzeche1
Un momento della registrazione del programma
pezzeche2
Troupe Rai in azione alla “punta della banchina”

Il grande evento e’ ormai alle porte. Sabato 18 Marzo sarà’ una giornata all’insegna della tradizione,cultura,gastronomia e spettacolo.
La fanoja di San Giuseppe sarà un grande evento e a sottolinearlo sarà la Rai con la trasmissione “Sereno variabile”. Sabato 11 marzo, alle ore 17.00 Rai 2, sarà l’inviata Maria Teresa Giarratano a raccontare questo rito tradizionale viestano che si perde nella notte dei tempi e che caratterizzava la vigilia di San Giuseppe. Il falò (fanoja) di San Giuseppe è un simbolo di luce nato per salutare il rigido inverno ed auspicare al rinnovamento e al risveglio della natura.
La manifestazione sarà arricchita da balli, canti, percorsi enogastronomici, rievocazione di arti e mestieri dell’Ottocento con i mercatini dell’artigianato, dimostrazione di manufatti, giochi popolari, degustazione di Zeppole, Pan-Cotto e Vin Santo.
L’associazione organizzatrice dell’evento, Pizzeche e Muzzeche, proporrà momenti di musica con la collaborazione di alcuni gruppi folkloristici, quali “Aria sonora” di Sannicandro Garganico, “Mulieres Garganiche” di San Giovanni Rotondo e “Folk Sipontino” di Manfredonia, i “Cantori di Carpino”, i “Sud folk”, i “Rione Junno” e i “Tarantula Garganica”.
Quest’anno lo special guest della manifestazione sarà il cantautore napoletano Eugenio Bennato.

Sede evento
Marina Piccola di Vieste (via Marinai d’Italia)

Info e contatti
Gruppo folk Pizzeche e Muzzeche

Tel. 345 7892379
e-mail: pizzeche-muzzeche@libero.it

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni