GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Pegaso di Vieste: “Non possiamo più garantire interventi celeri”

131

pegaso reclutamentoLa Protezione civile Pegaso comunica che a partire da ieri, 10 febbraio 2017, e fino a risoluzione del disagio, garantirà esclusivamente servizi relativi al rischio idrogeologico e di  antincendio boschivo precisando che non potrà  comunque essere garantita la celerità di intervento per motivi non dipendenti dall’Associazione Pegaso.Tale disagio è dovuto allo spostamento dei mezzi di soccorso dall’attuale sede (Cortile plesso “Fasanella” con ingresso via Giovanni XXIII) , al campo sportivo poiché il piazzale è tra i luoghi consegnati dal Comune di Vieste  con prot. 5056 del 22/12/2016 all’istituzione Scolastica G. Rodari. Tale spostamento costringe i volontari della Pegaso in caso di intervento a: dover trovare parcheggio per i propri mezzi personali fuori dal piazzale, aprire il cancello entrare in sede, indossare abbigliamento previsto per l’intervento e spostarsi a piedi al campo sportivo per raggiungere i mezzi con caschi, cassetta di pronto soccorso, defibrillatore e quanto altro possa servire all’intervento. Giunti al campo sportivo bisogna  aprire la porta di servizio, attraversare tutto il campo, aprire l’altro cancello con sbocco su Lungomare Europa per uscita mezzi. Altra grande difficoltà è poi, la presenza di autovetture spesso parcheggiate davanti al cancello che ostruiscono l’uscita mezzi.
Alla luce di quanto sopra, con rammarico la Protezione Civile Pegaso informa la popolazione che fino a risoluzione del problema, per il quale è stato già chiesto un tavolo tecnico urgente al Comune di Vieste, non potrà più garantire servizi diversi dall’incendio boschivo e rischio idrogeologico. Pertanto i cittadini sono invitati a contattare in caso di necessità i Vigli del Fuoco.

Il Consiglio direttivo

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni