GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Eccellenza – Poker del Vieste ai danni del Gallipoli, ed è rivincita

150
paolo-augelli
Paolo Augelli, esordio con “doppietta”

ATLETICO VIESTE – GALLIPOLI F. 1909   4 – 0

ATLETICO VIESTE: Innangi, Augelli Paolo, Partipilo (41’ st Prencipe), Silvestri, Caruso, Potenza, Augelli Rocco, Milella, Compierchio (33’ st Langi), Colella, Gallo (24’ st Kouame). A disp.: Saracino, Dimauro, Santoro, Triggiani. All. Cinque.

GALLIPOLI F. 1909: Passaseo, Fasiello, Levanto (29’ st Butrugno), Portaccio, Cornacchia, Greco, Mauro, Senso, Mingiano, Iurato (12’ st Casole), De Giorgi. A disp.: Colapietro, Monosi, Pati, Carrozza, Casale. All. Cimarelli.

ARBITRO: Allegretta di Molfetta

RETI: Nel p.t. al 3’ e al 46’ Augelli Paolo, al 15’ Compierchio; nel s.t al 25’ Augelli Rocco.

NOTE: Ammoniti: Gallo, Augelli P. (V); Cornacchia, Portaccio (G).

Il “nuovo” Atletico Vieste cala il poker al Gallipoli e si prende la rivincita dell’andata (3-1). Nel derby tra le città capitali del turismo pugliese, non c’è storia per gli ospiti che subiscono il vantaggio già al terzo minuto con la rete di Paolo Augelli (ritornato a Vieste in settimana con il fratello gemello, Rocco), sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Gallipoli smarrito che patisce il raddoppio al 15’ con un traversone rasoterra di Compierchio (anche lui tornato alla corte di mister Cinque nei giorni scorsi), che fa tutto da solo, penetrando in area dall’out di destra, dopo essersi liberato di due difensori. Vieste in gran forma che non lascia spazio agli avversari e sfiora la rete in altre due occasioni, prima con Rocco Augelli, al 35’, di pochissimo sopra la traversa, e poi, al 38’, con Colella che la traversa la prende in pieno su calcio di punizione. Nel recupero la terza rete e la personale doppietta di Paolo Augelli che con un perfetto colpo di testa, manda la sfera alle spalle di Passaseo su calcio di punizione di Colella. Il poker nella ripresa, al 25’, al termine di un’azione da manuale. Compierchio sfila sull’out di destra e serve al centro Milella il quale vede tutto solo Rocco Augelli sulla sinistra e questi che deposita in rete con un traversone verso il palo lontano e portiere battuto. Sul 4 a 0 il gruppo di tifosi gallipolini prima contesta squadra e allenatore e poi abbandona lo “Spina” con l’applauso solidale del pubblico viestano che festeggia il nuovo corso dell’Atletico Vieste, tornato gruppo affiatato grazie al buon esito di un difficile mercato di riparazione.

TUTTI I RISULTATI DELLA 16^ GIORNATA (1^ DI RITORNO)

A. Cerignola – Hellas Taranto 4 – 0

Atl. Vieste – Gallipoli 4 – 0

Barletta – Casarano 1 – 2

Novoli – Vigor Trani 0 – 0

Otranto – Avetrana 2 – 0

PI Galatina – Atl. Mola 1 – 0

Team Altamura – Bitonto 2 – 0

UC Bisceglie – Molfetta S. 0 –

LA PROSSIMA  (08/01/2017)-

Atletico Mola – Atletico Vieste –

Vigor Trani Calcio – Audace Cerignola –

Gallipoli 1909 – Barletta 1922 –

Bitonto – Novoli –

Molfetta Sportiva 1917 – Otranto –

Sporting Pro Taranto – Pro Italia Galatina –

Avetrana – Team Altamura –

Casarano Calcio – Unione Calcio Bisceglie

LA CLASSIFICA

A. Cerignola 37

Team Altamura 36

Bitonto 34

Casarano 32

Otranto 27

Barletta 26

Atl. Vieste 25

Uc Bisceglie 21

Atl. Mola 20

Novoli 19

Pi Galatina 19

Gallipoli 13

Molfetta S. 12

Hellas Taranto 10

Avetrana 10

Vigor Trani 6

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni