GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

TappiAmo Vieste, boom raccolta nelle scuole nel mese di novembre

177

schermata-2016-10-05-alle-12-09-48Numeri in crescita anche nel mese di Novembre per la raccolta tappi e plastica inerente da parte delle scuole del territorio viestano.

L’iniziativa promossa e divulgata dall’Associazione ViviVieste con il patrocinio del Comune di Vieste e dei maggiori enti provinciali e regionali, continua a riscuotere successo e partecipazione da parte delle classi di tutti gli edifici scoalstici e di molte attività commerciali presenti in zona, grazie anche al prezioso sostegno di dirigenti scolastici, insegnanti, educatori e famiglie nella trasmissione di valori volti a sensibilizzare la tutela dell’ambiente comune, una maggior propensione alla raccolta differneziata e un futuro sempre migliore.

I dati relativi al mese di Novembre mostrano la raccolta di circa 400 kg da parte degli alunni di tutte le scuole, circa 60 kg in più rispetto al mese di Ottobre:

L’Istituto che in proporzione al numero degli alunni ha raccolto di più in questi due mesi è LA SCUOLA MEDIA “ALIGHIERI-SPALATRO” con 200 Kg ma seguita immediatamente dalla SCUOLA PRIMARIA con i suoi 278 Kg.

Questo mese le classe che hanno primeggiato sono state:
1) 5°F (Primaria Rodari) ——————-> kg 13,20
2) 4°A (I.I.S.S. I.T.E. AFM) —————-> kg 10,66
3) Sez. A (Infanzia Plesso Fusco) ——-> kg 9,60

Per quanto riguarda la classifica generale, ad oggi le prime tre posizioni sono:
1) 2°E (Scuola Media P. Dante) ———> kg 30,45
2) 2°B (Scuola Media P. Spalatro)——> kg 25,45
3) 4°F (Primaria Plesso Rodari) ——–> kg 21,65
Seguono la 5°F e la 5° E della Primaria Plesso Rodari con circa 20 Kg

“Un risultato che ci riempie d’orgoglio, nel vedere i nostri figli colmi di entusiasmo in una raccolta tappi senza precedenti che, se da un lato mette in moto la competizione tra i ragazzi, dall’altra mostra l’attaccamento e l’amore verso la nostra terra da parte di tutte le fasce d’età, in un’iniziativa che unisce Vieste verso nuovi obiettivi e risultati che il nostro splendido paese merita a pieni voti di ottenere” afferma così il presidente di ViviVieste Leonardo Pagano.

L’entusiasmo coinvolge fin troppo  i ragazzi con singolari episodi registrati in questo periodo: alcuni insegnanti e studenti hanno “denunciato” veri e propri “FURTI” di tappi tra le aule scolastiche durante le ore didattiche, inoltre tra le famiglie viestane esiste una vera e propria “CORSA AL TAPPO” da recuperare nelle case di nonni,zii, parenti,ecc per poi aumentare il volume della propria classe.

Segni tangibili di un progetto che ha lasciato l’impronta nelle abitudini del viestano, il quale allarga la propria raccolta differenziata.

In totale fino ad oggi hanno consegnato per questo progetto circa 8 quintali (772 Kg) di tappi di plastica, circa 260mila tappi.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni