GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Terremoto nel Centro Italia, avvertito anche sul Gargano

150
terremoto
Centro storico di Camerino, crolli e feriti. (foto: ilmeteo)

Due forti scosse nel giro di due ore hanno fatto ripiombare nella paura le popolazioni del centro Italia già pesantemente colpite dal terremoto del 24 agosto. Sia la prima scossa di magnitudo 5.4 alle 19,11 che la seconda di magnitudo 5.9 alle 21,15 con epicentro sui Monti Sibillini in provincia di Macerata, sono state distintamente avvertite anche sul Gargano, soprattutto ai piani alti delle abitazioni.

Intanto, col passare delle ore, la situazione si fa sempre più grave nelle zone dell’epicentro.  “Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito”. Lo ha detto il sindaco di Ussita, Giuliano Rinaldi, a Skytg24, in relazione all’ultima e più forte scossa di terremoto. Il sindaco ha affermato che “è crollata anche la facciata della chiesa” e che si è “spaccato il terreno. La frazione di Casali non la possiamo raggiungere”.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni