GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Con “A…mare senza barriere” la solidarietà della Lega navale per i diversamente abili

87

senzabarriereL’appuntamento con “ A..mare senza barriere 2016” si ripete come, o ci piace dire, meglio delle scorse edizioni, grazie alla sempre encomiabile organizzazione della locale sezione Lega Navale di Vieste. Quest’anno, con l’ausilio dell’associazione Dolphin, i diversamente abili di “Angeli H”, con i loro famigliari, hanno potuto trascorrere un’altra indimenticabile giornata a contatto con il mare e la visita della stupenda costa garganica a bordo della motobarca Desiree.
L’evento è iniziato la mattina di domenica. 3 luglio, con una stupenda giornata, con calma di vento che lasciava presagire, sin da subito, che tutto sarebbe proseguito nel migliore dei modi. All’inizio, la distribuzione delle mitiche magliette e dei cappellini con il logo dell’evento a tutti i partecipanti presso la sede della Lega navale.

Poi, in un clima allegro e festoso delle grandi occasioni, è iniziato l’imbarco. Grazie all’eccellente organizzazione, tutto è stato più semplice, anche la difficile manovra di salita a bordo dei disabili con carrozzine. E’ parso che non esistesse alcuna barriera.
La gita in barca è stata come sempre emozionante, come fosse la prima volta perché la bellezza della nostra costa, con il suo paesaggio visto dal mare, e le stupende grotte marine, sono uno spettacolo sempre unico. Al rientro in sede, ecco un abbondante pasto per tutti, consumato in allegria e spensieratezza. Infine, i convenevoli di rito. Il presidente dell’associazione “Angeli H”, Gaetano Bracco, ha inteso ringraziare tutti quanti hanno permesso di realizzare la stupenda manifestazione, con la consegna di un oggetto ricordo al direttivo della Lega navale viestana.
Poi i neo assessori ai Servizi sociali e Disabilità, Graziamaria Starace, e allo Sport, Dario Carlino, figure sempre vicine, anche in passato, ai disabili, hanno consegnato la medaglia ricordo a tutti i ragazzi diversamente abili quasi a sigillo della loro audace partecipazione. La bella giornata si è conclusa con i saluti e la promessa, sia da parte degli assessori che del direttivo della Lega navale di ritrovarci anche il prossimo anno con l’auspicio che ci siano più famiglie, con i loro cari disabili partecipanti, a cui è stato rivolto l’invito ad avvicinarsi all’associazione Angeli H per ascoltare consigli, trovare amicizia e partecipare alle tante attività che la stessa benemerita associazione organizza a favore dei ragazzi diversamente abili.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni