GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – La Guardia costiera soccorre turista tedesca imbarcata su MSC Splendida

799

Intorno alle ore 10 di ieri, perveniva alla Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste, dalla Centrale Operativa della Direzione Marittima di Bari, una richiesta di soccorso dalla nave da crociera MSC Splendida diretta a Katakolo (Grecia), in navigazione a circa 14 miglia dal porto di Vieste.
La richiesta di soccorso riguardava l’evacuazione medica di una turista tedesca di 65 anni circa che necessitava di ospedalizzazione urgente per una diagnosi di emorragia digestiva. La Sala Operativa della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Vieste, sotto la direzione operativa di Bari, disponeva intervento della dipendente motovedetta CP 880, unità operativa destinata al servizio di ricerca e soccorso della vita umana in mare, la quale giunta in prossimità della nave da crociera – che nel frattempo era stata dirottata in direzione del porto di Vieste per agevolare le operazioni di soccorso – iniziava le procedure di evacuazione medica dell’infortunata. Oltre alla donna, venivano trasbordati il marito della nave e personale paramedico per assistenza medica.
Successivamente, giunti in porto, il personale militare, con l’assistenza del personale paramedico imbarcato, provvedeva a sbarcare la donna e ad affidarla al personale medico del 118 per le cure necessarie. Dopo aver stabilizzato la paziente, che appariva
provata e dolorante ma, tutto sommato, in buone condizioni generali, l’ambulanza dirigeva verso l’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo per la necessaria ospedalizzazione.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404