GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Allagamenti e caduta di alberi, danni ingenti per il nubifragio di ieri sera

2.078

Hanno operato fino alla tarda serata di ieri le squadre di protezione civile Pegaso e Gev Capitanata, per far fronte alle numerose richieste d’intervento pervenute a seguito del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città e zone limitrofe e che ha causato diversi danni. Per fortuna nessun ferito, ma tanta la paura per la bomba d’acqua, vento e grandine come palline da tennis, scoppiata intorno alle 18:30, e che ha letteralmente paralizzato il centro abitato di Vieste, anche se danni si sono avuti pure nei centri vicini di Peschici e Vico del Gargano. Il vento, in particolare, ha fatto cadere diversi alberi. Uno dei questi, in piazza Santa Maria delle Grazie, si è abbattuto su quattro autovetture in sosta, procurando danni ingenti. Qui è intervetuta la Pegaso per liberare i mezzi e la strada. Alberi caduti anche in zona “Petto”, “Santo Stefano”, “Costella”, “Mandrione”, “Carabella”. Alberi che hanno invaso le carreggiate e bloccato il traffico per diverso tempo, fino a quando le squadre della Pegaso e delle Gev di Capitanata sono riuscite a rimuovere tronchi e rami. Allagamenti si sono varificati in diverse parti della città, in particolare nelle zone più sottoposte come “Pantanello” e “C1Sud”. Idrovore della Pegaso impegnate in una struttura ricettiva in località “Posta Pastorella” per l’allagamento di alcuni locali. Il fortissimo vento ha procurato danni a molte strutture dei tanti ristoranti e locali cittadini, con tendoni, olbrelloni, sedie e tavolini letteralmente volati via. Danni anche alle colture, in particolare uliveti, frutta e ortaggi. Il nubifragio ha costretto gli organizzatori ad annullare gli eventi della festa di sant’Antonio di Padova, a causa, anche, dei rilevanti danni subiti dagli impianti del service dello spettacolo musicale “Hit Parade Tour” con Demo Morselli e Marcello Cirillo, previsto in serata, e dei fuochi artificiali completamente andati distrutti. Annullata anche la processione del Santo di Padova, rinviata a domenica, 16 giugno, alle ore 20:30.
Come detto, danni si sono avuti anche a Peschici e Vico del Gargano.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404