GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Da Capaci a Vieste: la storia di Rosaria Costa e il suo messaggio di speranza

526

Venerdì scorso, 5 aprile 2024, l’Istituto Alberghiero “Mattei” di Vieste ha avuto l’onore di ospitare Rosaria Costa, figura conosciuta in tutta Italia per essere la vedova di uno degli agenti di scorta tragicamente uccisi nella strage di Capaci, vale a dire, Vito Schifani. Durante il suo intervento, ha condiviso con gli studenti e gli ospiti presenti la sua toccante testimonianza sulla lotta alla mafia e sulla ricerca incessante della verità. Dopo la tragedia che ha segnato la sua vita, la vedova Schifani ha fatto la scelta di trasferirsi in Liguria, dove ha dedicato parte del suo impegno alla scrittura, dando vita al libro “La mafia non deve fermarvi”, pubblicato da Rizzoli. Quest’opera rappresenta un grido di speranza e un appello alla collaborazione, invitando chiunque possieda informazioni a far emergere la verità, anche se a distanza di anni, sembra un’impresa impossibile, poiché coinvolge molte persone, alcune delle quali legate al tessuto stesso dello Stato.
Nonostante la sua rinuncia a partecipare alle commemorazioni ufficiali a Palermo, la vedova Schifani ha dimostrato di preferire un approccio più diretto e tangibile per condividere la sua esperienza e il suo impegno con i giovani, decidendo di parlare nelle scuole. Un esempio tangibile di questa scelta è rappresentato dal film “I ragazzi delle scorte”, realizzato per celebrare il trentennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio, che mette in luce la dedizione e il sacrificio degli agenti di scorta, spesso trascurati nell’opinione pubblica.
La presenza di Rosaria Costa a Vieste ha suscitato emozioni profonde e riflessioni importanti sulla memoria delle vittime della mafia e sull’importanza imprescindibile della testimonianza nel perseguimento della giustizia. La sua partecipazione all’evento ha rappresentato un momento di grande significato per tutti i presenti, ricordando loro l’importanza di non dimenticare e di continuare a lottare per un mondo migliore, libero dalla criminalità organizzata e dall’ingiustizia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404