GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – “La Passione di Cristo”, la tradizione che apre la Settimana Santa

619

L’Associazione “Sacre Rappresentazioni Viestane”, con il patrocinio del Comune di Vieste, presenta l’undicesima edizione della Passione di Cristo, in programma il giorno di sabato, 23 marzo 2024.
Il cammino di Gesù verso il calvario, a cui parteciperanno circa 150 figuranti vestiti con abiti dell’epoca, partirà dalla Chiesa di Santa Croce alle ore 18:00 e sarà preceduto dalla Santa Messa celebrata a porte chiuse, occasione per i figuranti per prepararsi spiritualmente alla sacra rappresentazione.
Le scene saranno rappresentate secondo il seguente ordine: ingresso di Gesù in Gerusalemme e ultima cena lungo il corso L. Fazzini. A seguire, il processo e la flagellazione presso il portone del palazzo comunale. La Via Crucis, con le varie stazioni, proseguirà attraversando viale XXIV Maggio, via G. Marconi, via Federico II e si concluderà con la scena della crocifissione e resurrezione ai piedi del Castello Svevo.
La manifestazione religiosa, non vuole essere solo scenografia ma soprattutto un momento di riflessione sulla passione, morte e resurrezione di nostro Signore e lo spettatore avrà modo di essere partecipe con preghiera e devozione. Ancora una volta il racconto della passione e morte di Gesù vuole lanciare il profondo messaggio del suo Amore per noi.
Invitiamo tutti i nostri concittadini e gli amici di altri paesi a prender parte a questa sacra rappresentazione per prepararci a vivere meglio e con fede la Santa Pasqua.
Il presidente e il direttivo dell’Associazione Sacre Rappresentazioni Viestane

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404