GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Domani sera tutti a Vieste, grande festa con Gabry Ponte

1.073

Un sabato all’insegna della musica e del divertimento per tutti. Il Comune di Vieste, fautori i consiglieri comunali delegati, Tano Paglialonga e Tano Desimio, ha deciso di “regalare”, anche quest’anno, a tutti i viestani, ma anche agli ospiti presenti in città in occasione del ponte di Tutti i Santi, una serata speciale.
Sarà Gabry Ponte, disc jockey, produttore discografico e conduttore radiofonico, l’ospite d’onore della seconda edizione del “Capocanario”, l’evento di ringraziamento, da parte del Comune di Vieste, a tutti i lavoratori che hanno reso il paese vivo ed accogliente anche quest’anno. Una serata spettacolo, che avrà luogo domani, sabato, 28 ottobre, dedicata soprattutto a chi non ha potuto partecipare agli eventi dell’estate che sta per terminare.
Musica, canti, balli, dj set, e tanto altro, faranno da cornice al grande evento. Il programma prevede, dalle 17:00 presso l’area antistante il Cinema Adriatico, divertimento assicurato per i bambini con baby dance, mascotte, zucchero filato, truccabimbi, bolle al vento, palloncini e scivoli gonfiabili. A seguire a Marina Piccola, il “Viaggio musicale”. La serata danzante comincerà alle 19:00 con i dj locali, attraversando stili musicali dall’house, alla dance al pop. In pedana Ciccio Mix, Peko, Michele Romano, Solo. Quindi, sarà Gabry Ponte, poi, a portare l’energia alla massima potenza.
“Se la prima edizione è nata quasi per caso, da un’idea sorta tra amici – affermano i consiglieri comunali Tano Paglialonga e Gaetano De Simio, consiglieri comunali delegati, rispettivamente, alle politiche giovanili e al commercio, organizzatori della manifestazione – quest’anno stiamo allestendo un programma di tutto rispetto. Sarà una manifestazione importante, che farà divertire tutti e che collochiamo nel mese di ottobre, in modo da dimostrare che eventi si possono, e si devono, poter realizzare non solo durante l’estate. Abbiamo preso spunto – aggiungono i due giovani consiglieri comunali – dall’antico termine di “Capocanario” per celebrare la fine dell’estate, una stagione che anche quest’anno, nonostante polemiche e notizie fuorvianti, ha visto ancora una volta la città di Vieste primeggiare per numero di turisti e di eventi. Lo facciamo – concludono De Simio e Paglialonga – soprattutto per tutti i lavoratori del turismo, i quali, impegnati nelle varie attività, non hanno potuto vivere le feste dell’estate. E’ del tutto evidente che ‘Capocanario’ è dedicato a loro”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404