GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

ATLETICO VIESTE – Pareggio (2 – 2) in inferiorità numerica contro Virtus Molfetta

593
L’esultanza di Maurizio De Leo e compagni per il suo primo gol stagionale

In inferiorità numerica (per l’espulsione diretta di Dimauro, al ’21 del s.t., e di Vespa, per doppia ammonizione, al ’45 del s.t.), l’Atletico Vieste pareggia (2 – 2) nella partita casalinga con la Virtus Molfetta, valevole per la terza giornata del campionato regionale di Prima categoria.

Prima frazione di gioco ad appannaggio dei ragazzi di mister Sollitto che, dopo diverse interessanti azioni, trovano la via del gol al ‘42, con una splendida rete del dinamico Maurizio De Leo. Il raddoppio giunge appena due minuti dopo l’inizio del secondo tempo, con un intrigante “cucchiaio” di bomber De Vita. Accorciano gli ospiti al ‘9, con la rete carambolata di Antonelli. Rete che mette in crisi ed innervosisce i garganici. Al ’21 l’arbitro, Defazio di Barletta, manda anzitempo negli spogliatoi Di Mauro per un brutto fallo su di avversario; due minuti dopo Basso è costretto ad abbandonare per infortunio. Si fa sentire l’inferiorità numerica che favorisce gli ospiti i quali riescono ad acciuffare in extremis il pareggio ( ’44) con Grosso. Nonostante i quattro muniti di recupero, la partita non ha più storia.

RISULTATI

CLASSIFICA

PROSSIMA

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404