GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Incendio manda in tilt la centrale elettrica di Palude Mezzane, disagi

1.229

Un principio d’incendio, prontamente domato, ha mandato in avaria parte della centrale elettrica di Palude Mezzane. La circostanza ha causato la momentanea interruzione dell’energia elettrica in alcune zone dell’abitato di Vieste ed anche in alcune contrade extraurbane.

In più, l’eccessivo caldo e l’enorme richiesta di corrente, determinata dall’utilizzo di condizionatori, sta creando taluni problemi in varie cabine della città, per cui spesso, anche se per pochi minuti, si attivano le varie protezioni che procurano momentanei black-out. Il potenziamento della rete elettrica cittadina (i cui lavori, peraltro, non sono ancora del tutto terminati) ha consentito di contenere al massimo i disagi, provocati dall’anomala ondata di calore. In assenza di tale potenziamento, le interruzioni sarebbero state notevolmente più frequenti.

Intanto, i tecnici dell’Enel sono al lavoro (in condizioni non certo facili) e contano di ripristinare la normale erogazione dell’energia elettrica nel più breve tempo possibile.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404