GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Iniziate le riprese del film con Pio e Amedeo, favolosa ambientazione a San Francesco

3.894

Sono cominciate questa mattina, in una ambientazione scenografica di straordinaria bellezza e attrattività, vale a dire la zona di San Francesco – Ripa, le riprese del film “Come può uno scoglio” (titolo provvisorio), che vede protagonisti Pio e Amedeo, a Vieste già da qualche giorno.
La coppia di comici foggiani, che si è fatta strada nel corso degli anni, partendo da piccoli sketch in televisioni della provincia, fino ad arrivare a calcare il palco di Sanremo, dopo il grande successo di pubblico di “Belli ciao”, tornano sul set diretti di nuovo da Gennaro Nunziante, che ha scritto il film insieme a loro. Il film si sta girando tra Roma, Napoli, il Veneto e la Puglia. Tra le location pugliesi, quella di Vieste dove la troupe cinematografica rimarrà fino a venerdì, 23 giugno. Quartier generale, il molo di ponente del porto turistico, dove sono allocati i tir della produzione. Set di ripresa, invece, il bellissimo centro storico, precisamente la zona della Ripa – San Francesco, illuminato in questi giorni da una straordinaria luce.
Nel cast, affiancano Pio D’Antini e Amedeo Grieco, Francesca Valtorta, Nicola Rignanese e Claudio Bigagli.
Il film, con soggetto e sceneggiatura di Gennaro Nunziante, Pio D’Antini e Amedeo Grieco, è una produzione Fremantle e Vision Distribution in collaborazione con Sky.
La storia
Alla morte di suo padre, Pio eredita la gestione di svariate attività. Ora vive nell’agio di Treviso con la sua famiglia, ed è in corsa per diventare sindaco. Finché Amedeo, un ex carcerato fatto assumere dal parroco del paese come autista personale, non irrompe nella sua vita come un tornado. Ma i due hanno in comune molto più di quello che sembra. Grazie ad Amedeo, Pio riscoprirà le sue passioni e la verità sulla sua famiglia, in un viaggio di riconciliazione con sé stesso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404