GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – “Siamo legalità”, due giorni d’incontri con gli studenti della media Alighieri-Spalatro

428

In occasione della Giornata della Legalità in ricordo delle vittime di Mafia l’istituto di scuola secondaria di primo grado Alighieri-Spalatro ha organizzato una speciale due giorni di incontri istituzionali sul tema “Siamo legalità” in programma a Vieste domani, sabato 18 marzo, e martedì, 21 m 2023.
Il primo convegno con gli studenti, come detto, avrà luogo domani 18 marzo alle ore 9,45 presso l’auditorium dell’istituto Fazzini-Giuliani con la presenza delle forze dell’ordine territoriali, del sindaco di Vieste e presidente della provincia di Foggia, Giuseppe Nobiletti, dell’assessore alla Cultura, Graziamaria Starace, del dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Rodari – Alighieri- Spalatro, Pietro Loconte, del presidente dell’associazione Antiracket Vieste, Nicola Rosiello, della presidente del presidio scolastico “Hyso Telharaj”, Libera Anna Maria Russo, e del presidente della Consulta giovanile del Comune di Vieste, Matteo Simone.
Il secondo appuntamento è in programma martedì, 21 Marzo,alle ore 8,30 presso la “Scalinata della Legalità”, dove, gli studenti della scuola secondaria di primo grado Alighieri-Spalatro con una delegazione della Consulta Giovanile del Comune di Vieste declameranno i nomi delle vittime di mafia.
Da evidenziare il bellissimo lavoro di ripulitura della scalinata, effettuato nei giorni scorsi, che ha visto coinvolti i giovani alunni rappresentanti del Consiglio comunale dei Ragazzi, con l’aggiornamento dell’elenco dei nomi riportato sui 51 gradini a cui sono stati aggiunti nuovi eroi della legalità del territorio, denotando l’interesse dei ragazzi nel ricordare e tributare figure innocenti e virtuose della nostra terra.
A cura delle docenti scolastiche, Grassi e Valente, con il Consiglio Comunale dei ragazzi, gli incontri di domani e martedì, hanno come obiettivo la sensibilizzazione e la continua trasmissione dei valori autentici della legalità e del buon senso civico attraverso progetti formativi e culturali, quali il teatro, la lettura condivisa, la realizzazione e condivisione della BILL, la Biblioteca della Legalità, la partecipazione a progetti educativi. Dunque un mondo quello della scuola che da sempre coinvolge gli studenti in numerose idee e iniziative, facendo da fucina per dei futuri buoni cittadini, cercando di costruire modelli virtuosi per il futuro del nostro territorio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404