GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Alla “Garibaldi-Carpenter” la coppa del “Trofeo Città di Vieste” di calcio a 5

703

Gran finale in quel del Centro Polifunzionale Star di Vieste con la finalissima del Torneo Città di Vieste 2022/23 disputatasi lunedì 20 Febbraio alle ore 20,30.
La Garibaldi Carpenter vince 3-2 contro la Hair Style al termine di una gara entusiasmante e altamente combattuta da entrambe le squadre.
I tanti spettatori presenti hanno potuto assistere ad un match ricco di episodi e colpi di scena, un primo tempo impostato sulla tattica da ambo le parti con timidi segnali che giungono nelle rispettive porte solo dopo diversi minuti di gioco, complice la Grand eprova dei due portieri Bua e De Vita.
Si sblocca il tabellino con Luca Coda che da fallo laterale sinistro piazza il gol dell’1-0 dopo ripetuti salvataggi di De Vita, Hair Style che non si nasconde con i lanci di Ciociola e Lopriore a cercare il bomber Sicignano che cerca soluzioni e inserimenti grazie anche alle incursioni di Pupillo sulla fascia.
Ottime quindi le chiusure del tandem Sollitto e De Cristofaro, quest’ultimo autore del raddoppio quasi al fischio dell’intervallo di gioco che porta i campioni in carica con la divisa stile Lancieri dell’Ajax sul 2-0.
Nella ripresa non cambia il canovaccio con un ritmo frenetico da porta a porta, GariCarpenter che prova a chiuderla più volte con Claudio Coda ma manca il guizzo vincente, Hair Style che dunque accorcia le distanze con Sicignano al termine di una rocambolesca mischia in area, 2-1.
‘All Blacks’ che cercano ora di pareggiare i conti con l’ingresso di Tatalo al posto di Pupillo, per gli avversari cambio di Luca Coda con Carmine Lopriore, GariCarpenter che prova dunque un nuovo assalto ai danni degli avversari ma a bloccarli un Super De Vita non lascia passare nulla.
Il rientro di Coda in campo è provvidenziale per i biancorossi: corner di Lopriore che viene respinto in avanti dalla difesa, palla che finisce tra i piedi di Coda che da quasi la metà campo spedisce un piattone d’effetto in porta infilando la palla nel sette sulla sinistra di De Vita:3-1. Panchina che esplode al gol, applaudito dai presenti.
Gara thrilling che però conserva la rapida risposta della Hair Style con il gol di Pupillo e tentativo disperato di riprendere la gara.
Ma il tempo è scaduto e arbitro che fischia la fine del match con la vittoria della Garibaldi Carpenter per 3-2 vincendo così anche la fase play-off del torneo, consacrandosi come la miglior realtà calcistica degli ultimi anni ed entrando di diritto tra le migliori squadre di calcetto di Vieste di tutti i tempi.
Al termine dell’incontro la premiazione a cura dell’assessore allo sport Dario Carlino e il consigliere comunale Alessandro Del Zompo che consegnano anche il premio come MVP dei playoff a Claudio Coda e quello di miglior portiere a Marco De Vita che fa doppietta dopo quello come miglior portiere del campionato.
Una serata di festa che vede come principale protagonista l’organizzatore della competizione Giuliano Chionchio che al termine decide di rassegnare le dimissioni come responsabile organizzatore dell’evento.
Un grande grazie a Giuliano Chionchio, agli amici dello staff organizzativo dello Star di Vieste, ai partecipanti al torneo, agli sponsor, al pubblico, a tutti coloro che hanno realizzato questa speciale competizione sportiva del calcio viestano.

Matteo Simone

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404