GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

MANFREDONIA-VIESTE – Operazione “Nettuno”: Cassazione accoglie ricorso, processo da rifare

455

In data di ieri, 28 ottobre 2022, la Sezione V della Corte Suprema di Cassazione ha pronunciato la sentenza con la quale, in accoglimento del ricorso proposto dalla Procura della Repubblica di Foggia, ha annullato la sentenza del Giudice dell’Udienza preliminare del Tribunale Dauno che aveva disposto l’assoluzione di alcuni soggetti, tra cui due militari della Capitaneria di porto di Manfredonia e Vieste, coinvolti in un indagine penale incentrata sulla commissione di reati commessi in servizio.
Il GUP aveva motivato l’assoluzione ritenendo inesistente la qualifica di polizia giudiziaria degli Ufficiali e Agenti (anch’essi appartenenti al Corpo delle Capitanerie di Porto Guardia – Costiera) che avevano svolto gli atti investigativi, nonostante fossero stati delegati dal pubblico Ministero. La Corte di Cassazione, con la sentenza odierna, le cui motivazioni saranno note nelle prossime settimane, ha disposto il rinvio allo stesso Tribunale di Foggia per un nuovo giudizio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni