GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Uno scenario d’incanto per il “Concerto all’Alba” del maestro Padula

501

Spettacolo nello spettacolo il “Concerto all’alba” di Gargano Musica, svoltosi ieri, domenica 2 ottobre, alle 6:00, sulla piazzetta del bacio, alla “Punta della banchina” del lungomare Cristoforo Colombo. Uno scenario d’incanto, con la quinta naturale formata dal faro e dal centro storico di Vieste, con la chiesetta di San Francesco sullo sfondo, il campanile della cattedrale, il castello e le casette del borgo, che hanno fatto da cornice alle stupende e ammalianti note di Carmine Padula e dell’Ensemble Suoni del Sud. Note che hanno risuonato sul mare calmo del primo mattino, col sole sorgente dall’orizzonte che pian piano ha illuminato la suggestiva e naturale ambientazione.

Un concerto gratuito che, come detto, ha avuto come protagonista il compositore e pianista Carmine Padula, autore di colonne sonore molto popolari, come quella per la fiction, record di ascolti, “Braccialetti rossi” e, più recentemente, “La sposa”, in parte girata proprio a Vieste. Il programma dell’esibizione ha previsto musiche tratte dai più importanti lavori di Padula per la televisione.

L’ensemble Suoni del Sud, che ha accompagnato il maestro Padula, era composto dai bravissimi Gianni Cuciniello (violoncello), Orazio Sarcina (violino) e Pasquale Rinaldi (flauto).

L’evento, al quale hanno assistito diversi e appassionati spettatori, si inserisce in un piano di condivisione e sinergie che vede protagonisti il Teatro Pubblico Pugliese e l’Ente Parco nazionale del Gargano per la valorizzazione del territorio garganico. Una esperienza culturale ben riuscita ed apprezzata che varrà la pena ripetere il prossimo anno.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni