GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Forza Italia chiede le dimissioni del Presidente del Consiglio comunale

1.434

Il direttivo del circolo di Forza Italia Vieste riunitosi in seguito ai gravi fatti verificatisi nel Consiglio Comunale del 31/08/2022 per cui L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ricevuta la notizia, ha ravvisato nel comportamento, che si è tenuto nel predetto consiglio comunale, gli estremi della violazione dell’ art. 9 della legge 22 febbraio 2000 atteso che il ruolo del Presidente del Consiglio Comunale è strumentale, non all’attuazione di un indirizzo politico di maggioranza, bensì,  al corretto funzionamento dell’Organo stesso e, come tale, non solo è neutrale, ma non può restare soggetto al mutevole atteggiamento fiduciario della maggioranza.

Considerato, inoltre, che  la  figura del Presidente del Consiglio è posta a garanzia del corretto funzionamento di detto Organo e visto che, nel caso di specie, il Presidente del Consiglio Comunale di Vieste, non ha assolto al principio fondamentale  di imparzialità che il ruolo gli impone , anzi, cosa ancor più grave,  si è reso, egli stesso,  protagonista della citata violazione, il direttivo del circolo di Forza Italia – Vieste

chiede

alla luce delle pesanti violazioni commesse,  le immediate ed irrevocabili dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale di Vieste.

Vieste lì 19/09/2022

Il Direttivo di Forza Italia

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni