GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

ATLETICO VIESTE – Comincia a prendere corpo la nuova squadra allenata da Maurizio Gentile

368

Comincia a prendere corpo e forma il nuovo Atletico Vieste che quest’anno, com’è noto, dopo la mancata iscrizione al campionato di Eccellenza pugliese, ricomincerà dalla Prima categoria.

La squadra, allenata dall’ex bomber, Maurizio Gentile, sta muovendo i primi passi ed ha iniziato la preparazione. Tra i volti noti, vale a dire i giocatori che hanno militato in Eccellenza, faranno parte, al momento, del nuovo gruppo il portiere, Francesco Innangi, il difensore, Domenico Lucatelli, l’attaccante, Carlo Sicignano.

Francesco Innangi, vera e propria bandiera del club garganico, nato nel 1997 e cresciuto nelle giovanili dell’Atletico Vieste, nonostante la giovane età, può vantare già oltre 100 presenze tra Eccellenza e Coppa Italia.

Già da qualche stagione Innangi svolge anche il ruolo di preparatore dei portieri della prima squadra e del settore giovanile, incarico che continuerà a ricoprire anche nella prossima annata.

Domenico Lucatelli, difensore classe 2000, proviene direttamente dal vivaio locale. Per lui, nonostante la giovanissima età, alle spalle già cinque campionati di Eccellenza vissuti da protagonista ed una esperienza importante, come quella del Torneo delle regioni con la selezione Juniores pugliese. Attorno a lui la costruzione della rosa che andrà ad affrontare il prossimo campionato di Prima Categoria.

Carlo Sicignano, attaccante, viestano classe 1996, per lui si tratta di un gradito ritorno in biancazzurro. Tanta esperienza tra Prima e Seconda Categoria, proviene dell’Atletico Peschici, club nella quale ha militato nelle ultime due stagioni.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni