GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Progetto “Appesca”, attivata la prima ecoisola nel porto peschereccio

461

Nei porti di Vieste, Trani, Giovinazzo e Mola di Bari sono entrate in funzione le prime Ecoisole – monitorate da remoto – a beneficio dei pescatori, che potranno conferirvi sia i rifiuti legati alle attività di pesca sia quelli pescati dal mare (Legge SalvaMare).

L’iniziativa rientra nelle attività del progetto APPESCA, finalizzate all’analisi dello stato dei porti pugliesi e all’efficientamento della pesca professionale, anche al fine di ridurre l’impatto dei rifiuti marini (𝘮𝘢𝘳𝘪𝘯𝘦 𝘭𝘪𝘵𝘵𝘦𝘳). In questa fase di avvio, ASSET è impegnata in un’attività di monitoraggio dei conferimenti sulla base di specifici accordi siglati con i comuni interessati, con l’obiettivo di rendere il servizio sempre più efficiente ed efficace, in un’ottica di replicazione di best practice.

La sostenibilità e la tutela ambientale partono da queste iniziative: ora si lavorerà per estendere le Ecoisole sul territorio regionale. Nel porto di Vieste, come pure in quelli di Trani, Giovinazzo e Mola di Bari, sono stati installati due speciali “Ecocassonetti” (in foto) a cui dovranno fare riferimento d’ora in pi i pescatori utilizzatori del nostro porto peschereccio che, tra l’altro, è in via di ulteriore sistemazione e ampliamento.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni