GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Sotto un manto di stelle, osservazione dei cieli con gli astrofili del Gargano

533

Ben 30 saranno gli eventi di astro-divulgazione che si terranno da giugno ad agosto, e tant’altre date verranno inserite nel cuore dei mesi estivi.
Un calendario unico, il più ricco in eventi di tutta Italia.
Unici nel loro genere, quest’anno si continuerà ad osservare dai cieli tra i più belli d’Italia, il cuore del Gargano diverrà tappa fissa di contemplazione dell’infinitamente grande che sovrasta le nostre teste, un viaggio oltre l’atmosfera terrestre ad ogni appuntamento organizzato.
Tutto ciò possibile grazie ad una collaborazione che va al passo con la sensibilità, l’amore per l’ambiente e l’impegno di valorizzare il nostro territorio a 360°, con persone speciali e professioniste che amano da sempre lasciare nell’ospite una traccia, un ricordo indelebile in quella fruttuosa esperienza che vivono.
Persone che hanno compreso che il cielo è un potenziale, che va custodito, protetto e mostrato alla pari di mari, boschi o borghi. Guardare un punto che diviene dettaglio, magari proprio Saturno con i suoi anelli, o oggetti lontani e invisibili ad occhi nudo, sorprende da sempre coloro che avvicinano ai telescopi il proprio occhio, per ammirare astri celesti che in vita propria non hanno mai osservato o pensato che esistessero. Il cielo attrae e incuriosisce, nella sua dinamicità, da migliaia di anni.
Appuntamenti che verteranno alla sensibilizzazione di una tematica molto importante che apporta danni alla flora, alla fauna, e non solo, anche all’uomo: l’inquinamento luminoso. Dalla nostra terra è possibile osservare la Via Lattea, ma con il passare del tempo scompare per via della mancanza di normative comunali che non tutelano le “Oasi del buio”.
– Novità del 2022 è una fantastica collaborazione con Cala Molinella Villaggio Eco-Sostenibile Vieste, luogo nella quale si respira la bellezza della semplicità, della natura, dove regna l’allegria e la cura del dettaglio, esempio esemplare di ecosostenibilità. E tale struttura non poteva che essere guidata da Antonella Silvestri, vera e propria visionaria e amante della nostra terra che ha deciso di coinvolgere anche quest’anno l’associazione Gruppo Astrofili Dauni nella mission di trasmissione della conoscenza, con veri e propri laboratori didattici di astronomia.
Esperienza che porterà ad un vero percorso divulgativo-didattico con un Sistema Solare costruito ad hoc in scala, con i primi quattro pianeti distanziati correttamente l’uno dall’altro per visualizzare quanto siamo piccoli rispetto alla bellezza della natura. Al suo termine, i bambini costruiranno con materiale di riciclo dei razzi e satelliti spaziali, per poi passare all’osservazione astronomica al telescopio.
www.calamolinella.it
– Continua la collaborazione con l’associazione Arruska – Esperienze Garganiche, con la quale si è consolidata oramai questa promessa nel raccontare il cielo in uno dei luoghi più bui del promontorio Garganico. Assieme a Francesca Partisan e la simpaticissima guida AIGAE Luisa Arena – Guida Ambientale Escursionistica del Gargano, prima della parte dedicata all’osservazione astronomica, si terrà un’escursione nei meandri della macchina mediterranea fino ad un’antica masseria, La Sgarrazza, del 1820, ove si gusterà una cena gastronomica con prodotti locali.
www.arruskagargano.it
– E ancora, con le guide di Gargano Natour e Domenico Sergio Antonacci che da sempre valorizzano, per tutto l’anno, la nostra bellissima terra, una meravigliosa passeggiata full-immersion nella natura porterà i partecipanti nel luogo meno afflitto dall’inquinamento luminoso, il Valico del Lupo, posto che permette di guardare ancora nella sua magnificenza la Via Lattea. Le esperienze di quest’anno verteranno anche a cenni di astrofotografia pratica, planetaria e a largo campo del cielo.
www.garganonatour.it
– Appuntamenti che verteranno non solo all’osservazione del cielo notturno, quindi dei pianeti, galassie, ammassi globulari, nebulose e stelle. Assieme ai soci dell’ Associazione Gruppo Astrofili Dauni, con la nuova strumentazione acquistata, si potrà godere, in ogni suo dettaglio, dell’osservazione del Sole in tutta sicurezza.
Iscriviti: www.gruppoastrofilidauni.org
Nunzio Micale
Presidente associazione Gruppo Astrofili Dauni.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni