GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Domenica in bici: partecipanti e vincitori

305

Festa doveva essere e grande festa è stata ma del Ciclismo, un’intera giornata dedicata a questo nobile e duro sport che ha visto nei tempi passati le epiche gesta atletiche di Fausto Coppi, Gino Bartali e tanti altri protagonisti assoluti italiani quali Felice Gimondi, Beppe Saronni, vincitore di una tappa del giro a Vieste, Francesco Moser, del mitico Pirata Marco Pantani, ai più recenti Mario Cipollini e Vincenzo Nibali. L’Italia ha sempre avuto grandi protagonisti nello Sport del Ciclismo, un’ infinita tradizione, ed anche Vieste ha voluto dare il proprio contributo per la promozione e diffusione di questo nobile Sport. D’intesa con l’Assessore Dario Carlino e di tutta l’Amministrazione Comunale si era programmato di fare un’intera giornata di Ciclismo per Domenica 15 Maggio, dedicata la mattina al Trofeo Rosa, campionato interregionale Federale Memorial Andrea Colombi, uno storico personaggio di questo sport a livello territoriale, fodfatore con Tonino Troia e Michele Notarangelo della Asd Cicloamatori Vieste. Al Trofeo Rosa, gara in circuito, molto impegnativo, di 10 km da ripetere 3 volte le Esordienti e 5 le Allieve, con due partenze separate, ha visto la partecipazione di ben 52 giovani atlete provenienti da tutta Italia. La tappa di Vieste della manifestazione itinerante è stata organizzata dalla Gargano Trail Center presieduta da Luigi Carbonaro, con la collaborazione della Asd Cicloamatori Vieste, del Comitato Regionale FCI del Presidente Giuseppe Calabrese e dell’Assessorato Allo Sport del Comune di Vieste. Per la cronaca le tre gare sono state vinte con “una sola Donna al Comando” che sono giunte sul panoramico traguardo di Vieste al L.re Europa di fronte al Lido La Bussola, distaccando notevolmente le inseguitrici e rispettivamente da Buldrini Margot della Bicifestival di Riccione esordienti 2^ anno, Scambi Jolanda di Calderara (B0) esordienti 1^ anno, La Bella Eleonora allieve della Pirata Sama di Latina. Nel pomeriggio si è svolto invece lo storico Trofeo CSI di S. Antonio Memorial Michele Notarangelo, Ciclista della Asd scomparso prematuramente qualche anno fa, organizzato sempre d’intesa con il Comune di Vieste , dalla Asd Cicloamatori Vieste del Presidente Antonio D’Aprile, che ha visto una corposa partecipazione dei migliori atleti provenienti da tutta la Puglia in quanto prova regionale, circa 80 tra i duesettori turistico e Agonistico. Dopo un prologo turistico di 30 km., tra le strade della città di Vieste e un giro da Mandrione , S. Maria di Merino e ritorno a Vieste, si è data poi la partenza per la fase agonistica da Vieste per la SS. 89 per Peschici, passaggio con scalata nella Città di Peschici, con Gran Premio della Montagna vinto dall’Atleta Cannone Donato e ritorno a Vieste per la panoramica litoranea per Vieste . Dopo vari tentativi di fuga sono risuciti a prendere un discreto vantaggio tre cilisti che si sono giocati poi la vittoria in volata, l’ha spuntata il corridore GaroFalo Valerio di Foggia, al 2^ posto Cannone Donato di Andria, 3^ Marchitelli Giuseppe di Putignano, al 4^ Troiano Matteo, 5^ Palmisano Vito e al 6^ il viestano Matteo Bodinizzo, vincitore anche della propria categoria. Ottimo trio tutto viestano sul podio della nella categoria Elite , con Stefano Tavaglione, Felice Modola e Carmine Pecorelli; 2^ posto per la Categoria M3 di Mastropaolo Lazzaro della Cicloamatori Vieste. Una bella gara, ben organizzata con un ottimo coordinamento delle Forze dell’Ordine e di tutte le altre componenti di volontariato che hanno fatto sì che tutte e tre le manifestazioni ciclistiche si svolgessero nella massima sicurezza stradale. Grazie a tutti da parte degli organizzatori.
Michele Notarangelo

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni