GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – La gioiosa “Festa a Maria” degli alunni del comprensivo Rodari-Alighieri-Spalatro

570

Ieri sera, 2 maggio, in cattedrale, gli alunni dell’ Istituito comprensivo Rodari, Alighieri, Spalatro di Vieste hanno reso omaggio alla Santa Protettrice con una performance musicale, arricchita da letture e preghiere.
Una serata attesa e desiderata, dopo due anni in cui, a causa dell’epidemia da Covid 19, tutti noi abbiamo modificato abitudini e stili di vita tra distanziamento e sorrisi celati dietro le mascherine.
Ieri sera la chiesa cattedrale ha ritrovato il suo massimo splendore, le voci dei ragazzi e la tanta gente accorsa ad assistere allo spettacolo hanno donato a noi tutti la spensieratezza e la voglia ancora più forte di stare insieme.
Il lavoro presentato ieri sera dai ragazzi è stato il risultato di un impegno quotidiano, in cui ciascuno si è sentito protagonista, un piccolo mattoncino facente parte dell’architettura della Pace, affinché essa diventi duratura e di tutti.
Attraverso le loro letture, i ragazzi e le ragazze hanno accompagnato i fedeli alla riflessione sul tempo presente e sull’importanza dell’ascolto reciproco, in un momento in cui si amplifica l’assordante rumore dei conflitti.
Si ringrazia don Gioacchino, il DS prof. Loconte, la Dsga dott. Ssa Iavicoli, i collaboratori scolastici Lorenzo e Michele De Vita, le docenti Annamaria Troia, Costanza Mafrolla, Patrizia Grassi, Eleonora Mafrolla, Rita Sacco, Simona Valente.
Un grande grazie alle famiglie e agli alunni.

Prof. Ssa Eleonora Mafrolla

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni