GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Matteo Bassetti: “Il vaccino ha depotenziato il virus, ora solo sintomi influenzali”

544

L’infettivologo, Matteo Bassetti, protagonista a Vieste nell’ambito del “Libro Possibile Winter”, la rassegna dedicata ad autori, giornalisti e personalità del mondo della lettura. Un incontro con i ragazzi delle scuole viestane per parlare di pandemia, virus e contagi, parole diventate comuni dopo la tempesta del Covid. Bassetti ha presentato il suo libro “Il mondo è dei microbi – la nostra battaglia contro i nemici invisibili”, ma soprattutto ha risposto alle tante domande dei ragazzi ai quali è stata donata una copia del testo. Sul palco del cine teatro Adriatico l’assessora alla Cultura, Graziamaria Starace e la direttrice artistica del Festival, Rosella Santoro.
“I microbi sono molto più di noi esseri umani, si riproducono velocemente e dobbiamo sapere che il mondo è in mano a loro. Ma attenzione, non vediamo questa cosa solo dal lato negativo. I microbi sono anche quelli che ci danno il pane grazie al lievito, li troviamo nel vino. È un mondo che va conosciuto e apprezzato un po di più”. Poi le rassicurazioni sulla pandemia. Quando ne usciremo fuori? “Credo che ne siamo già usciti perché la vaccinazione di massa ha portato a depotenziare il virus, e chi si contagia oggi è alle prese solo con una forma di influenza. Dobbiamo continuare il percorso delle vaccinazioni, entro fine anno faremo un richiamo”. Innanzitutto l’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova ha parlato della quarta dose: “Oggi non va fatta a tutti, ma solo ad alcuni gruppi di persone, ovvero ai grandi fragili, agli immunodepressi e ad alcuni ultraottantenni. Io credo che sia ragionevole pensare che ad ottobre tutti dovremo farci una dose di richiamo”. Infine sui No vax. “Abbiamo il 90% di vaccinati, tanta gente ci ha creduto, ha creduto nella scienza, in questo grande miracolo. Chi non si è vaccinato, pochissimi, ha fatto male. Ma c’è sempre tempo”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni