GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Due incidenti nel pomeriggio: coinvolti auto e moto, grave un uomo

2.989

Doppio incidente stradale nel pomeriggio di oggi a Vieste. Nel primo, verificatosi sul lungomare Enrico Mattei, una Lancia Y, guidata da una donna del luogo, dopo aver urtato, per cause in corso di accertamento, un’Audi 3, regolarmente parcheggiata, si è ribaltata completamente. Per fortuna la donna, che pare guidasse a velocità moderata, ha subito solo un lieve trauma toracico, dovuto, probabilmente, alla cintura di sicurezza che indossava. Per lei, dopo i controlli al Pronto soccorso, non è stato necessario alcun ricovero. Sul posto Polizia Locale e Gev Capitanata.

L’altro incidente, molto più brave, si è verificato sulla litoranea Vieste-Mattinata, in direzione di quest’ultima località, e ha visto protagonista una coppia barese, che viaggiava a bordo di una moto di grossa cilindrata. Secondo quanto si è appreso, i due motociclisti, dopo aver trascorso la giornata a Vieste, nel far rientro a Bari, per cause in corso di accertamento, finivano fuori strada con la loro moto, impattando violentemente contro il guard-rail. Ad avere la peggio era l’uomo che riportava un violento trauma toracico, per cui si richiedeva, da parte di automobilisti in transito, che si adoperavano per i primi soccorsi, l’intervento dell’elisoccorso. Sul posto giungeva anche un’ambulanza del 118 di Vieste, ma senza medico a bordo. Per cui, al fine di prestare le necessarie cure ai due malcapitati, dall’elicottero, giunto poco dopo, venivano calati a terra, col l’ausilio del verricello, un medico ed un infermiere. Col sopraggiungere di un’altra ambulanza, stavolta medicalizzata, da Peschici, i feriti venivano trasferiti a bordo dei due mezzi di soccorso, e condotti nella tenuta di “Santa Tecla”, ove, nel frattempo, era atterrato l’elicottero. Dopo la stabilizzazione dei due feriti, l’uomo, più grave, veniva trasferito con l’elisoccorso nell’ospedale di San Giovanni Rotondo, e la moglie ricoverata, con l’ambulanza, nello stesso nosocomio.

Da evidenziare l’indispensabile intervento delle Gev di Capitanata, sezione di Vieste, intervenute in entrambi gli incidenti, in ausilio alla Polizia Locale e ai Carabinieri della locale Tenenza, unitamente al personale dell’azienda “Santa Tecla”, e del responsabile della base di Vieste dell’Alidaunia, Antonio Desimio, per il supporto da terra alle operazioni dell’elisoccorso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni