GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Installata la prima “panchina inclusiva”

60

L’aiuola antistante l’ingresso della scuola primaria “Delli Santi”, in viale dell’Antico Porto Aviane, ospita da ieri una panchina diversa dalle altre. Si tratta di una cosiddetta “panchina inclusiva”, ovvero una seduta che permette anche a chi deve far uso della sedia a rotelle di poter usufruire di questo spazio.

Questo nuovo tipo di arredo urbano – come fa sapere l’assessore ai Lavori Pubblici, Mariella Pecorelli – è frutto di un progetto che il Comune di Vieste sta portando avanti per quanto riguardo i giardini pubblici cittadini, sia quelli in fase di ristrutturazione (via Vittorio Veneto-corso Fazzini), sia in fase di realizzazione ex novo (via Verdi, a lato della scuola “Spalatro). L’obiettivo è quello di fare diventare questi spazi verdi ancora di più un luogo simbolo del protagonismo e della partecipazione delle persone con abilità diverse all’interno della nostra cittadina.

Quella appena installata rappresenta un prototipo. Presto ne saranno collocate altre negli spazi di cui s’è detto prima, in modo da offrire davvero a tutti, nessuno escluso, di poter fruire di questi ambienti ed essere “incluso” e non certo “escluso” dalla vita cittadina. Si tratta di un primo, timido, ma importante, passo per realizzare poi tutta una serie di interventi e di progetti legati all’inclusione e al venire incontro alle persone con disabilità. Come, ad esempio, l’eliminazione delle barriere architettoniche lungo le nostre strade e marciapiedi, grazie ad un progetto che si sta realizzando in questi giorni, con la creazione di scivoli in tutta la città.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni