GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Atti incendiari a Peschici e Cagnano Varano, i sindaci: “Ora basta!”

300

Atto incendiario in danno della ditta ‘Ecogreen’, che si occupa della racconta dei rifiuti solidi urbani per il Comune di Peschici, sul Gargano. Nel corso della notte, un mezzo è stato distrutto, e altri due sono stati danneggiati, in un incendio divampato nel piazzale dell’azienda, alla periferia del paese. Sul posto è stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco di Vico del Gargano che ha spento il rogo e messo in sicurezza la zona. L’episodio è all’attenzione dei carabinieri. Duro lo sfogo del primo cittadino, Franco Tavaglione, che sui social sbotta: “Basta! Dobbiamo reagire”. L’azienda, infatti, era stata vittima di un atto incendiario appena due mesi fa, quando altri due macchinari furono distrutti dalla fiamme.
Un altro incendio è divampato, invece, ieri pomeriggio all’ex Idroscalo militare ‘Ivo Monti’ di San Nicola Imbuti sul lago di Varano. Il vento ha alimentato le fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Vico del Gargano che hanno domato il rogo, ma sempre in territorio di Cagnano Varano, in quelle stesse ore, le fiamme hanno avvolto anche una vasta zona boschiva nelle vicinanze della SS693, in prossimità del distributore-belvedere Petrolgas. A coadiuvare i vigili del fuoco nelle operazioni di spegnimento la protezione civile. “Non ho parole”, ha esclamato il sindaco di Cagnano Varano Michele Di Pumpo sui social. “San Nicola è un bene da tutelare. Siamo in una fase finale di rivalutazione iniziata dalla precedente amministrazione e non possiamo essere preda di qualcuno che non vuole bene al proprio territorio. Basta!”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni