GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Perde in controllo dell’auto e finisce sulle rocce, vivo per miracolo

2.058

Se l’è cavata con lievi escoriazioni, ma tanta paura, A.R., cuoco poco più che 50enne di Vieste, il quale nel pomeriggio di oggi, mentre percorreva il lungomare Cristoforo Colombo, alla guida della propria autovettura, una BMW station wagon, all’altezza dello “spacco di Rosinella”, ha perso il controllo del mezzo finendo sulle rocce sottostanti, dopo aver superato il marciapiede e divelto la ringhiera in ferro. Fortuna ha voluto che l’auto rimanesse incastrata, con la parte anteriore, sugli scogli. Circostanza, questa, che ha evitato che finisse in mare con ben più gravi conseguenze.

Come detto, protagonista dell’incidente un cuoco di Vieste che vive in Germania, ma in questo periodo in città per lavoro stagionale in una nota struttura alberghiera. Non si sa di preciso come, fatto sta che l’uomo ha perso il controllo dell’auto, che per fortuna procedeva a bassa velocità, andando ad impattare prima contro il marciapiede per poi finire, dopo aver abbattuto la ringhiera, sulle rocce sottostanti. L’auto è così rimasta in bilico, con l’uomo rimasto al posto di guida ma impossibilitato ad uscire.

Accortisi di quanto accaduto, si sono subito precipitati i gestori del vicino parcheggio e rimessaggio barche di Raffaele Troiano”, i quali, con grande perizia, hanno messo in sicurezza l’autovettura, legandola ad un trattore in loro dotazione. Hanno quindi aiutato il cuoco ad uscire dall’auto sia pure con qualche difficoltà. Nel frattempo gli stessi gestori del parcheggio hanno lanciato l’allarme e richiesto aiuto ai soccorsi. Sul posto sono intervenuti la guardia costiera, la polizia locale, i carabinieri, due squadre di protezione civile (una della Pegaso e l’altra delle Gev), e i vigili del fuoco, oltre ad una ambulanza del 118 il cui personale medico ha solo medicato A.R., rimasto quasi illeso.

Con l’ausilio di una speciale gru, messa a disposizione sempre dai gestori del parcheggio Troiano, l’auto è stata recuperata e riportata sulla carreggiata. Con la stessa gru è stata recuperata anche la ringhiera che dovrà poi essere ricollocata. Nel frattempo la zona è stata messa in sicurezza dalla protezione civile con delle transenne, per cui il lungomare è stato riaperto al traffico.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni