GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – “Terroni, la vera storia dell’Unità d’Italia”, in scena venerdì all’anfiteatro Adriatico

541

Venerdì, 6 agosto (ore 21:30), nell’anfiteatro “Carlo Nobile” del complesso “Adriatico”, andrà in scena “Terroni, la vera storia dell’Unità d’Italia”, spettacolo tratto dal best seller di Pino Aprile. A interpretarne teatralmente uno dei capitoli più controversi della storia nazionale sarà Roberto D’Alessandro che ne cura anche l’adattamento teatrale e la regia.
Si tratta di una rappresentazione giocata sul filo di sentimenti contrastanti, provocatoria e coinvolgente, messa in scena sotto forma di teatro-canzone per alleggerire riflessioni e constatazioni talvolta amare. Le canzoni saranno eseguite dal vivo da Mariano Perrella che interpreterà alcuni brani di Domenico Modugno, Eugenio Bennato, Renzo Arbore, Mimmo Cavallo.
Lo spettacolo, organizzato da “Gargano Events”, con il patrocinio e contributo del Comune di Vieste – Assessorato alla Cultura -,
dà voce con amara ironia alla questione meridionale. Il testo parte dalle cronache locali delle battaglie fra piemontesi e Borboni per poi snodarsi attraverso 150 anni di accadimenti che non trovano spazio nei libri di storia e che, allo stesso tempo, spiegano le reali ragioni che marcano una differenza così netta tra Nord e Sud.
L’ingresso sarà libero, ma contingentato, nel rispetto delle norme anticovid. E’ necessario essere muniti di “Green Pass” o di certificazione che attesti le vaccinazioni effettuate o l’esito del tampone nelle 48 ore.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni